Il pilota del volo MH370 scomparso della Malaysia Airlines "decise di suicidarsi"

Volo Malaysia Airlines scomparso, inquirenti: pilota voleva suicidarsi

Svolta sull'aereo scomparso in Malaysia nel 2014: "Fu missione suicida"

Svolta nelle ricerche dell'aereo Boeing 777, scomparso senza lasciare tracce: sostenuta dagli esperti la tesi del pilota suicida.

Roma, 15 mag. - E' stato il pilota deliberatamente a far scomparire e poi probabilmente schiantare il volo della Malaysia Airlines 370 scomparso quattro anni fa, l'8 marzo 2014, dai radar e mai più ritrovato. Tra loro anche Martin Dolan, l'uomo che ha guidato le vane ricerche sottomarine dell'aereo, che, riporta Newsweek, ha parlato al programma australiano "60 Minutes".

Le ricerche dei resti del volo MH370, partito da Kuala Lumpur e diretto a Pechino, sono in corso da anni.

Giocatori dello Sporting aggrediti prima dell'allenamento
Questo il comunicato di condanna del club: "Lo Sporting Club ripudia con forza gli eventi registrati oggi all'Accademia Sporting ".


Il pilota Zaharie Amad Shah, secondo le ricostruzioni del team, era l'unico che a causa della depressurizzazione non era rimasto privo di sensi. Questa la versione resa nota martedì dal team di inquirenti che ha cercato di risolvere il mistero del Boeing 777 precipitato con 239 persone a bordo.

Il pilota, Zaharie Amad Shah, era stato subito messo in chiaro dalla compagnia aerea, non era uno sprovveduto, ma un professionista di 53 anni, con un'esperienza di 18mila ore di volo, ed era inoltre affiancato da un giovane primo ufficiale di bordo dell'età di 27 anni. Il suo matrimonio era in crisi, e lui si opponeva alla voglia di separazione della moglie. L'unica prova esistente, ovvero la famosa scia di petrolio lunga circa 20 chilometri individuata in mare nella zona della scomparsa, ha fatto presupporre alle autorità vietnamite, che l'aereo fosse precipitato in mare, a 300 km dall'isola di Tho Chu, tra il Golfo di Thailandia e il Mar cinese meridionale: l'aereo ha infatti insolitamente seguito il confine tra la Thailandia e la Malaysia, facendo perdere le sue tracce dopo le 1.30 di mattina, secondo l'ora locale. Quello dell'MH370, se confermato, sarebbe il tredicesimo.

Latest News