Serie C, al via il secondo turno della fase girone play off

Piero Braglia ex calciatore rossazzurro oggi tecnico del Cosenza

Piero Braglia ex calciatore rossazzurro oggi tecnico del Cosenza

Successi sudati che hanno il sapore di ribaltone. A fare da cornice a questa gara che si preannuncia spettacolare, le due tifoserie legate da un gemellaggio storico che si rinsalda ad ogni nuovo incontro. Nonostante la gara in bilico la Juve Stabia riesce a proseguire la sua corsa in attesa di tornare in campo domenica.

Il Bassano ha già ribaltato il fattore campo venerdì sera contro il Renate, ma adesso è chiamato a tentare un'impresa ancora più complicata in casa della Reggiana, tra l'altro riposata perché da quarta ha saltato il primo turno.

Le squadre "teste di serie", hanno il vantaggio di disputare la gara di ritorno in casa. Rimane l'amaro in bocca ai bergamaschi che dopo un primo tempo sottotono non sono riusciti a gestire la frenesia nella ripresa e hanno così visto spegnersi le speranze di promozione in serie B. La fase Nazionale, invece, avrà inizio domenica 20 maggio, quando si disputerà l'andata degli ottavi di finale (mercoledì 23 maggio il ritorno). Ad aprire i giochi è la rete di Jefferson al 2' del primo tempo; nella prima frazione di gara Baldini cerca di correre ai ripari con alcuni cambi ma a inizio di secondo tempo Di Paolantonio segna anche il gol del doppio vantaggio prima che Murolo riapra i giochi al 57'.

Bohemian Rhapsody: primo teaser e poster del film sui Queen
Grande fermento per l'uscita del film dei Queen , lo storico gruppo musicale rock britannico, formatosi a Londra nel 1970. Robot , per la quale si aggiudica sia un Emmy come miglior attore e riceve due nomination ai Golden Globe .


Partita molto sentita tra due città molto importanti del Sud quella tra Cosenza e Casertana, le due compagini nel primo turno avevano avuto la meglio rispettivamente di Sicula Leonzio e del Rende, in entrambe le circostanze rimontando dall'iniziale svantaggio degli ospiti. Reti rapidissime anche su altri campi: il Cosenza impiega due minuti per trovare la rete del vantaggio con Tutino, ma la Casertana risponde prima del quarto d'ora con Finizio anche se per il momento questo risultato dà la qualificazione ai lupi (ricordiamo che le squadre che giocano in casa possono pareggiare). I brianzoli affrontano il Piacenza che ha chiuso all'ottavo posto in classifica la stagione regolare, ma le differenze in classifica sono minime, dunque è rischioso fare troppi calcoli.

Domani ci sarà il sorteggio per conoscere gli accoppiamenti e quindi il prossimo avversario dei lupi rossoblù.

Latest News