Ipertensione arteriosa, anche a Novara la Giornata Mondiale

Ipertensione arteriosa, anche a Novara la Giornata Mondiale

Ipertensione arteriosa, anche a Novara la Giornata Mondiale

Inoltre lo stesso centro per l'ipertensione arteriosa, tra i pochi centri in Italia, considerando quanto questa malattia possa essere causa di declino della memoria, il 22 Maggio 2018, dalle ore 10 alle ore 13, organizzerà con analoga modalità la Giornata Mondiale presso il Centro Diurno Alzheimer di Barcellona, diretto dal professore Ferdinando D'Amico, localizzato nel vecchio Ospedale "Cutroni".

"Ancora una volta - osserva il presidente di Federfarma Sicilia Gioacchino Nicolosi - le farmacie aprono le porte alla prevenzione con una campagna di sensibilizzazione e screening su una patologia spesso sottovalutata, ma che risulta tra le principali cause di morte nel nostro paese". Alla realizzazione dell'evento concorrono, oltre alla Croce Rossa Italiana di Novara, le strutture dell'Azienda ospedaliero-universitaria Maggiore della Carità, Medicina interna 2 e Medicina interna Galliate.

I cittadini potranno sottorporsi gratuitamente alla misurazione e al monitoraggio automatico della pressione arteriosa nonchè all'elettrocardiogramma, ricevendo consigli riguardo dieta e prevenzione. Un'indagine condotta in Italia ha rilevato che il 15% della popolazione non ha mai misurato la pressione arteriosa, il 33% non sa cosa sia, il 67% non ha mai ricevuto informazioni adeguate e solo il 33% degli ipertesi assume le terapie opportune in modo corretto, nonostante siano oggi disponibili farmaci efficaci in grado di curare la malattia e prevenire le conseguenze più gravi. Abbassare i livelli di pressione arteriosa è un messaggio che viene recepito perché alla base di questo c'è una misurazione, la novità è che da qualche tempo si prende come valida quella effettuata dal paziente al proprio domicilio e quindi cambiano i valori che distinguono l'iperteso dal normoteso e l'istruzione all'uso dell'apparecchio automatico e fra poco con lo smartphone.

Referendum a Battipaglia per erigere statua a Barbara D'Urso
Si tratta probabilmente, anzi senza ombra di dubbio, del volto più noto della rete dopo quello di Maria De Filippi . E riferendosi al suo contratto ha aggiunto: " firmerò per altri anni".


Nel corso della giornata, realizzata anche negli anni passati, verranno eseguiti controlli della pressione arteriosa e rilasciate informazioni circa corrette abitudini alimentari, stile di vita, esercizio fisico. Ogni anno muoiono per malattie cardiovascolari, dovute alla pressione alta, 280mila persone in Italia e 8,5 milioni di persone nel mondo.

Domani 17 maggio è la Giornata Mondiale contro l'ipertensione arteriosa e la Società Italiana dell'Ipertensione Arteriosa (SIIA) con il supporto della Croce Rossa, sostiene la conoscenza e il contrasto a questa patologia con eventi su tutto il territorio nazionale.

Latest News