MotoGP, Dall'Igna: "Entro il Mugello avremo risposta definitiva sul rinnovo di Dovizioso"

Andrea Dovizioso parla l'agente

MotoGP, Dall'Igna: "Entro il Mugello avremo risposta definitiva sul rinnovo di Dovizioso"

Anche in Francia l'argomento principale rimane il mercato piloti, in particolare il contratto tra Andrea Dovizioso e Ducati. "Anche perche' c'e' un Mondiale da provare a vincere e Andrea vuole concentrarsi solo sulle gare" dice Battistella a Radio Sportiva che sulla possibile durata del rinnovo, aggiunge: "In termini di durata ormai i contratti sono standardizzati sui due anni, della cifra non voglio parlare, ma la valutazione di Andrea non e' legata solo all'aspetto finanziario". Sono contento di come sta andando. Le Yamaha andranno a caccia di quei risultati positivi che stentano ad arrivare, la Ducati cercherà invece il riscatto dopo il pesante zero di Jerez, mentre Marquez cercherà di continuare a far bene dopo le due vittorie consecutive. "Per adesso mi godo la squadra che ho, vedremo cosa accadrà in futuro".

La conferma è poi arrivata anche attraverso la voce del Manager di Dovizioso, Simone Battistella, sempre attraverso i microfono di Sky: "Nel corso degli ultimi giorni abbiamo chiarito alcuni punti fondamentali". "Andrea ha un feeling fantastico con la sua squadra". Un luogo in cui la propensione all'eccellenza è una virtù scolpita nel codice genetico delle persone che, con orgoglio e spirito di appartenenza, ogni giorno si impegnano per il successo della propria azienda. "Nonostante ci siano state frizioni, questo fa parte della crescita". L'anno scorso il nostro punto debole era l'accelerazione era ciò che ci faceva faticare di più e perdere terreno, quest'anno abbiamo migliorato parecchio dal punto di vista dell'accelerazione e vedremo se il weekend andrà in maniera diversa. "Ma soprattutto è stato bello da parte di Ducati riuscire a venire in contro alle richieste di Dovi". Rossi si è detto soddisfatto dei tempi e del set-up della moto, dichiarando: "Siamo molto vicini a trovare il set-up giusto per me, mi avvicino a Le Mans con positività".

L'alcol, la coca e la lite Ucciso un 21enne
Come riportato da Tcom24, gli investigatori hanno raccontato che quando Villa è stato condotto in Questura è apparso tranquillo. Secondo una prima ricostruzione, i due amici avrebbero trascorso una serata insieme consumando alcool e cocaina .


La "partita" verrà risolta al Mugello?

Latest News