Svaligiata la villa di Bottura

Ancora un furto nella casa di Massimo Bottura

Furto a casa dello chef Bottura, la moglie sorprende il ladro in camera da letto

Lo chef- si legge in una nota- impegnato al lavoro non era presente in casa dove pero', al momento dell'incursione dei ladri, stavano dormendo la moglie e il figlio.

I ladri sono entrati nella villa di Massimo Bottura, a Modena, e l'hanno svaligiata. Sul posto è intervenuta la Polizia per i sopralluoghi: l'ammontare della refurtiva è ancora da definire.

Una volta aperta la camera da letto si è trovata a tu per tu con un ladro, che si aggirava nel buio con l'aiuto di una torcia elettrica e che era intento a razziare quanto di valore era riuscito a trovare. Il malvivente, dopo aver fatto irruzione nell'abitazione di viale Moreali, di fronte alle urla della donna è scappato in tutta fretta: fortunatamente nessuna aggressione, ha deciso di precipitarsi fuori dalla finestra della camera da letto che aveva forzato in precedenza facendo un piccolo foro vicino alla chiusura.

Russia 2018, convocazioni del Portogallo: non c'è Cancelo
Sono tanti gli esclusi eccellenti, ma l'assenza di due giocatori in particolare ha fatto discutere: Nani e Joao Cancelo . Oltre all'attaccante rossonero, spicca il nome di un altro protagonista della serie A: quello di Mario Rui .


Le immagini delle telecamere sono ora al vaglio degli inquirenti, sia quelle puntate sull'abitazione che quelle attive nella zona. Si cercano indizi per risalire all'identità dei criminali.

L'abitazione dello chef era già stata presa di mira dai ladri quattro anni fa, sempre nel mese di maggio, mentre la famiglia dello chef si trovava inTurchia per l'inaugurazione di un locale.

Latest News