Juventus-Hellas Verona: probabili formazioni, radiocronaca e dove vederla in TV e streaming

Ciro Immobile of SS Lazio compete for the ball with Milan Skiniar of FC Internazionale

Ciro Immobile of SS Lazio compete for the ball with Milan Skiniar of FC Internazionale

Stati d'animo diametralmente opposti per le due compagini, con la Juve reduce dalla conquista matematica del settimo scudetto di fila e il Verona retrocesso in Serie B. In coda Benevento e Hellas Verona tornano nella serie cadetta dopo una rapida puntata in Serie A mentre per la terza piazza c'è ancora una bella lotta che coinvolge diverse squadre: il Cagliari vincendo a Firenze ha messo una bella ipoteca sulla salvezza mentre un punto più in basso troviamo Spal e Crotone.

La Juve ha vinto gli ultimi dieci confronti casalinghi del massimo campionato sugli scaligeri: l'ultimo pareggio maturato a Torino in Serie A risale al 14 febbraio 1988 (0-0).

La partita in programma sabato 19 maggio 2018 alle ore 15 potrà essere seguita sia sul digitale terrestre che sul satellite e sarà trasmessa da Mediaset Premium sul canale Premium Sport, e da Sky sui canali Sky Sport 1 e Sky Supercalcio. In casa della Vecchia Signora infatti Allegri darà senza dubbio spazio a Lichtsteiner che ha già ufficialmente salutato la maglia bianconera. Allegri potrebbe mandare in campo i suoi col 4-2-3-1 con Buffon tra i pali, pacchetto arretrato composto da Lichtesteiner e Alex Sandro sulle fasce mentre al centro Barzagli e Benatia. Sono invece ballottaggi aperti in attacco: nel tridente al momento la migliore ipotesi prevede Lee, Cerci e Fares, ma l'esterno di sinistra non è apparso al top della condizione negli ultimi turni.

Grande Fratello, Striscia la Notizia: "C'è un complotto contro Barbara D'Urso…"
La stessa Codacons aveva chiesto la chiusura del Grande Fratello 2018 definito come "discarica televisiva". E voi, amici lettori, avete seguito questa (ennesima) brutta vicenda avvenuta nella Casa?


VERONA (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Souprayen; Romulo, Fossati, Zuculini; Verde, Cerci, Fares. All.

Gianluigi Buffon giunge alla sua ultima partita con la Juventus: fin qui, in Serie A, 471 presenze in maglia bianconera per il portiere, 358 reti subite e 227 gare senza subirne. Gli assistenti di gara saranno Citro e Colella, Di Paolo designato quarto uomo. Al Var ci sarà Nasca assistito da Liberti.

Latest News