Sorteggi Mondiali Francia '98 Truccati: le Dichiarazioni di Platini

Michel Platini- CC BY-SA 2.0

Michel Platini- CC BY-SA 2.0

"Piccola truffa per fare in modo che Francia-Brasile si potessero incontrare soltanto in finale a Saint-Denis". L'ex calciatore della Juventus si è confessato ai microfoni dell'emittente francese 'France Bleu', facendo clamorose rivelazioni riguardanti l'organizzazione del Mondiale del 1998, disputatosi in Francia. Ma, ha rivelato Platini, il loro collocamento nel tabellone non fu affatto casuale.

Assurdo quanto dichiarato dall'ex presidente della UEFA. Come da previsioni e auspici del Comitato Organizzatore: è quello che traspare dalle parole di Platini. "Era il sogno di tutti", ammette candidamente Platini. In che modo, dunque, evitare l'incrocio tra Francia e Brasile fino alla finale? Che fosse però più di una speranza per il Comitato Organizzatore di quei Mondiali o di una parte di esso appare però più che probabile dalle dichiarazioni di Michael Platini. "Credete che gli altri non lo facciano?" è la lapidaria domanda posta al termine dell'intervista. Non ci siamo preoccupati per sei anni di organizzare un Mondiale per non fare qualche piccolo imbroglio.

Milan tegola Suso: out contro la Fiorentina
All'ultima giornata lo scoglio da superare è la Fiorentina di Stefano Pioli , squadra pericolosa e talentuosa. Sono sei le reti messe a segno in questa stagione in campionato, con dieci assist nelle 35 presenze disputate.


La notte del 12 luglio a Parigi, con la vittoria per 3-0 della Francia trascinata da Zinedine Zidane, mise di fronte due delle principali espressioni del calcio mondiale.

Latest News