Gaza, razzi Hamas al confine Israele

Tensione a Gaza scontri manifestanti-militari. E Israele fa partire raid aerei

Esplosioni a Gaza City dopo il raid aereo

Jet da combattimento dell'aeronautica militare israeliana hanno preso di mira intorno alla mezzanotte 10 basi di Hamas nella Striscia di Gaza.

Gli incidenti sono cominciati nel pomeriggio di ieri al termine dei funerali di Razan Ashraf al-Najjar, la 21enne palestinese volontaria nelle ambulanze uccisa ieri durante gli scontri con l'esercito israeliano nel corso della 'Marcia del Ritorno' e su cui i militari hanno annunciato di aver aperto un'inchiesta. Decine di ettari sono bruciati.

Il portavoce israeliano ha aggiunto che "la popolazione della zona ha passato tutta la notte all'interno dei propri rifugi". "Hamas - si legge nel messaggio - è l'unico responsabile di tutti gli eventi che si verificano nella Striscia". L'esercito israeliano ha fatto sapere che indaghera' sulla morte di al-Najar, sottolineando che i militari aprono il fuoco solo verso coloro che tentano di violare il confine e "lavorano costantemente per ridurre il numero delle vittime".

Trump cambia idea: il 12 giugno incontrerà la Corea del Nord
Al termine dell'incontro il leader statunitense ha dichiarato ai giornalisti: "Il grande accordo del 12 giugno ci sarà".


Le forze aeree israeliane hanno colpito cinque obiettivi nella parte settentrionale della Striscia di Gaza, ha comunicato l'ufficio stampa dell'esercito.

Non rappresentava alcun pericolo per la sicurezza di Israele, ma i cecchini hanno deciso di ucciderla comunque. "Se continua a fare affidamento sul terrore invece di risolvere i problemi che affliggono i civili di Gaza, continuerà a pagare un prezzo pesante che aumenterà se necessario".

Stasera intanto, in una zona imprecisata nel Sud di Israele, inizierà una vasta esercitazione delle forze armate che si protrarrà fino al 6 giugno. Lo ha riferito un portavoce militare: includerà il ricorso ad automezzi militari, elicotteri e aerei dell'aviazione. La Palestinian Medical Relief Society ha fatto sapere ieri che Najjar è stata colpita "mentre tentava di prestare il primo soccorso a un dimostrante ferito", e che altri tre operatori sono stati feriti dai proiettili.

Latest News