Guatemala, almeno 25 morti per l'eruzione del vulcano Fuego

Erutta vulcano in Guatemala

Guatemala

Lunedì le autorità del Guatemala hanno detto che le persone morte a causa dell'eruzione del vulcano del Fuego sono 62: al momento è l'ultima stima ufficiale ma è probabile che aumenterà viste le centinaia di dispersi che i soccorritori stanno ancora cercando. Sono più di un milione e 700.000 le persone che vivono nella regione e che sono state toccate in qualche modo dal disastro naturale.L'eruzione violenta del vulcano di 3.763 metri che si trova tra i dipartimenti di Escuintla, Chimaltenango e Sacatepequez, a circa 50 chilometri a est della capitale, ha 'sparato' ondate di rocce bollenti, cenere e fango sui villaggi sottostanti, che sono andati distrutti. Si procederà all'identificazione tramite dna, fanno sapere dall'Istituto forense nazionale guatemalteco. Un'ora dopo è iniziata l'eruzione, due ore dopo sono iniziate la morte e la distruzione, dopo che il flusso ha superato la Barranca Grande.

Si tratta delle seconda esplosione dall'inizio dell'anno.

Germania, la lista definitiva per i Mondiali: esclusi Sané e Leno
L'elenco dei 27 pre-convocati dunque è stato ridotto dal selezionatore che ha eliminato 4 pedine. Il ct tedesco Joachim Low ha diramato la lista dei convocati per il mondiale .


Fonti dei pompieri citate dal quotidiano Prensa Libre, per esempio, indicano che nella piccola località di San Miguel de los Lotos, sepolta dalle ceneri e dalla lava, sarebbero stati ritrovati altri 29 corpi, fra i quali quelli di vari bambini.

Latest News