Microsoft spende 7,5 miliardi per la piattaforma degli sviluppatori

Microsoft sta definendo l'acquisizione di GitHub

Microsoft aquisirà GitHub?

Microsoft acquista GitHub per 7,5 miliardi di dollari tutti in titoli.

GitHub è il punto di riferimento open source per i programmatori, usato anche dai grossi colossi del mondo informatico come Google, Amazon e la stessa Microsoft per conservare il codice aziendale e metterlo a disposizione degli sviluppatori che vogliono collaborare al miglioramento.

Gaza, razzi Hamas al confine Israele
Lo ha riferito un portavoce militare: includerà il ricorso ad automezzi militari, elicotteri e aerei dell'aviazione. Decine di ettari sono bruciati.


GitHub era stato valutato 2 miliardi di dollari nel 2015, ma non si sa nulla dei termini dell'accordo, il cui annuncio è atteso per oggi. Nat Friedman di Microsoft diventerà l'amministratore delegato del gruppo. GitHub "è una piattaforma per lo sviluppo di software, dove oltre 28 milioni di sviluppatori apprendono, condividono e collaborano per creare il futuro - si legge in una nota del colosso di Redmond -".

"Microsoft è un'azienda fatta prima di tutto di sviluppatori, e unendo le nostre forze con GitHub rafforzeremo il nostro impegno per la libertà, l'apertura e l'innovazione", questo è quanto ha detto Satya Nadella, commentando l'acquisizione. GitLab, per chi non lo sapesse, è una piattaforma on-line basata su Git, che facilita lo sviluppo collaborativo di firmware e software, semplifica il lavoro distribuito mettendo a disposizione una piattaforma centralizzata. Molti analisti temono che Microsoft possa usare la piattaforma per capire quali progetti sono più popolari e hanno maggiore successo, in modo da lanciarne una propria versione. Da diverso tempo l'azienda cerca un rilancio dopo la fuoriuscita di Chris Wanstrath, uno dei fondatori della compagnia. Ha infatti recentemente chiuso il suo servizio proprietario Codeplex, che aveva caratteristiche molto simili a GitHub. L'acquisizione dovrebbe chiudersi entro la fine dell'anno.

Latest News