Migranti, card. Montenegro: aspettiamo decisioni di Salvini ma non "mettiamoli fuori"

AFP  Getty Images

AFP Getty Images

"Si tratta di dati preoccupanti e proprio per questo Matteo Salvini ha dichiarato che Tunisi sarà una delle prime tappe del giro di incontri che vuole intraprendere" continua la Ambrosi. "La Tunisia è un Paese libero e democratico che non sta esportando gentiluomini ma spesso e volentieri esporta galeotti", ha detto il leader della Lega e neo ministro dell'Interno oltre che vicepremier. Sollevando le proteste del governo tunisino, tanto che l'ambasciatore italiano a Tunisi, Lorenzo Fanara, è stato convocato dal ministero degli Esteri per trasmettergli il "profondo stupore" del governo del Paese nordafricano per le dichiarazioni del ministro dell'Interno italiano. La risposta italiana? Secondo una nota del governo tunisino l'ambasciatore italiano ha comunicato, su incarico dello stesso Salvini, che le dichiarazioni del ministro dell'Interno "sono state riportate fuori dal contesto" e che Salvini "è pronto a sostenere la cooperazione" con Tunisi. "Ce ne sono altri - aggiunge -, che invece con l'immigrazione clandestina stanno guadagnando migliaia e migliaia di euro". Salvini ha poi definito "il massimo della fantasia" il fattoche ieri i tre partiti del centrodestra abbiano votato in tremodi diversi. E in vista di quell'appuntamento il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani ha inviato una lettera al premier Giuseppe Conte auspicando che l'Italia "contribuisca a gettare un ponte" tra le istituzioni Ue per favorire uno "spirito di cooperazione che consenta una riforma pragmatica" del sistema d'asilo.

Ma anche la preoccupazione di "comunicare con il nuovo governo italiano per promuovere la cooperazione, le relazioni amichevoli e strategiche tra i due Paesi". "L'Italia non puo' essere trasformata in un campo profughi".

Simone perde al televoto ma stravince in amore
Bobby Solo è pronto a riabbracciare la figlia, testimoniato anche da un profondo messaggio inviato in diretta. La famiglia è quella cosa nella quale c'è amore .


Che le parole siano state travisate o meno, ;Matteo Salvini, deve di certo fare più attenzione a come si esprime al fine di non essere male interpretato. Ma, domanda per una cena seriosa, riuscirà questo ministro a convivere con le intemerate dei viceré?

Latest News