Ducati-Petrucci, è fatta per il 2019. Danilo: "Un sogno che diventa realtà!"

Ducati-Petrucci, è fatta per il 2019. Danilo:

Ducati-Petrucci, è fatta per il 2019. Danilo: "Un sogno che diventa realtà!"

Dopo l'annuncio di Jorge Lorenzo alla Honda arriva l'ufficialità dell'approdo in Ducati di Danilo Petrucci.

Le parole di Domenicali "Innanzitutto vorrei ringraziare Jorge Lorenzo per tutti gli sforzi e l'impegno profusi durante il suo periodo come pilota Ducati". Il suo score parla di sei podi e due giri veloci, anche se ha già dimostrato di poter battagliare ad armi pari con i migliori da quando guida una Desmosedici GP uguale a quella dei piloti ufficiali. Voglio anche ringraziato i dirigenti di Ducati e Ducati Corse - Claudio Domenica, Gigi Dall'Igna e Paolo Ciabatti - che mi hanno apprezzato prima come persona e poi come pilota e non vedo l'ora di iniziare questa nuova avventura. Petrucci passa alla squadra ufficiale, dopo quattro stagioni sulla Ducati del Pramac Racing Team, affiancando il connazionale Andrea Dovizioso recentemente confermato per altre due stagioni. Senza di loro, niente di tutto questo sarebbe stato possibile. Non dimentichiamoci che siamo solo a un terzo di stagione e il campionato è totalmente aperto.

Real Madrid, Ronaldo andrà via: tra le possibili destinazioni c’è anche l’Italia
Ronaldo ritiene di meritare l'aumento di stipendio, soprattutto in relazione ai guadagni di Messi e di Neymar . Le strade di Cristiano Ronaldo e il Real Madrid sono pronte a separarsi, questa volta definitivamente.


La Pramac Racing, società che lascerà alla fine di questo mondiale, lo saluta così: "L'ufficializzazione della firma di Danilo Petrucci con il Ducati Team rappresenta per Alma Pramac Racing un altro straordinario risultato e motivo di orgoglio". Onesto, grande lavoratore e velocissimo, Danilo interpreta al meglio lo spirito del Ducatista. "Adesso il mio unico obiettivo è cercare di finire la stagione fra i primi cinque in classifica e poi cominciare la nuova avventura con il Ducati Team", conclude Petrucci. "Desidero dare un caloroso benvenuto a Danilo, che non vediamo l'ora di vedere nei colori del Team Ducati il prossimo anno, insieme ad Andrea", ha detto Claudio Domenicali, responsabile di Ducati Motor Holding. "Gli vogliamo davvero bene".

Latest News