La Juve riscatta Douglas Costa: al Bayern Monaco 40 milioni

La Juventus ha riscattato Douglas Costa 40 milioni in due anni al Bayern Monaco

La Juve riscatta Douglas Costa: al Bayern Monaco 40 milioni

I bianconeri hanno infatti riscattato il cartellino del giocatore dal Bayern Monaco, esercitando il diritto di opzione.

Anche se, in realtà, con gli eventuali bonus la Juve potrebbe arrivare a spendere circa un milione in più.

Governo Conte, cosa ha detto Renzi al Senato
Alle 15,40 - con diretta Tv - ci sarà la replica del premier e le dichiarazioni di voto dei gruppi e alle 17.45 la chiama nominale.


A una prima stagione così, in crescendo e conclusa in maniera maestosa e decisiva, la Juventus non poteva rimanere indifferente. Tutto come pattuito tra le due società un anno fa, quando i tedeschi cedettero l'esterno brasiliano, chiuso dalla concorrenza di Ribery e Robben, con la formula del prestito con diritto di riscatto.

La Juventus ha comunicato di aver esercitato il diritto di opzione per l'acquisizione a titolo definitivo di Douglas Costa. Douglas è stato il giocatore che ha messo a segno più dribbling di tutti in campionato, 106, e fra i giocatori con almeno 100 dribbling tentati, è quello con la più alta percentuale di riuscita (68%). Al verificarsi poi di "determinate condizioni" nel corso della durata del contratto, il Club tedesco "potrà maturare un corrispettivo aggiuntivo di 1 milione". Quattro gol in campionato e due in Coppa Italia rappresentano il bottino del calciatore verdeoro, pronto a giocare il Mondiale con la sua Nazionale in terra russa. Ora, la meritata ricompensa.

Latest News