Formula 1, GP Canada: la rivincita di Verstappen, almeno nelle libere

La Red Bull di Max Verstappen si è confermata la macchina più veloce anche nelle terze prove libere del Gp del Canada di F1, ma le Ferrari gli sono a ruota. Il tedesco ha chiuso il Q3 con un super 1'10 " 764, tenendosi dietro la Mercedes di Bottas, che scatterà con lui in prima fila.

Sembrano, invece, più attardati Daniel Ricciardo, solo 5° a più di mezzo secondo e Valtteri Bottas che chiude alle sue spalle senza avvicinare mai il compagno di squadra. Quarta prestazione per il campione del mondo Lewis Hamilton, in ritardo di +0,232, davanti all'altro ferrarista Kimi Raikkonen, quinto, a 0,331. La Ferrari non conquistava la pole in Canada dal 2001 con Michael Schumacher: era il 9 giugno.

Inchiesta su Spezia-Parma, sms sospetti prima della partita
Una vittoria importante per il Parma , diventata fondamentale dopo il pareggio inaspettato del Foggia a Frosinone . La società conferma che i due attaccanti "sono stati ascoltati ieri pomeriggio a Roma dalla Procura Federale ".


In attesa di scoprire come si comporrà la griglia di partenza del Gran Premio del Canada di Formula 1 in questa stagione, andiamo brevemente a ricordare che cosa era successo a Montreal l'anno scorso al sabato. Oltre il secondo di svantaggio sul giro hanno accumulato gli altri piloti, da Sergio Perez (Force India, +01" 304), a Nico Hulkenberg (Renault, +1 "347), da Romain Grosjean (Haas, +1" 415) a Stoffel Vandoorne (McLaren, 1 "435) per citare solo quelli entrati nella top ten.

La terza sessione di prove libere, l'ultima in scena sul circuito di Montréal, porta conferme e sorprese: non arretra di un passo la Red Bull che porta ancora una volta una delle sue vetture a guidare il gruppo, ma quello che nessuno si aspettava è la rinascita della Ferrari che dimostrata di aver fatto i compiti a casa proprio come invocato da Vettel: dalle performance in chiaroscuro mostrate nelle prime due prove le Rosse passano a prendersi la scena mettendosi in scia alla vettura del Toro e candidandosi a un ruolo da protagoniste per la pole position. Raikkonen si è migliorato nettamente rispetto alle FP1, classificandosi 2° a 120 millesimi.

Latest News