F1, diretta Gp Canada ore 20.10: dove vederlo in tv

F1 | GP Canada Verstappen “Sono stanco di sentire commenti sul mio approccio”

Tecnica Ferrari: ecco le importanti modifiche al fondo della SF71H

Storica impresa di Sebastian Vettel, che con la sua Ferrari conquista la pole position nel Gran Premio del Canada, la prima dopo 17 anni, stabilendo anche il record della pista. Una pole pesante, prestigiosa e soprattutto emblematica, perché "essere in pole qui con la Ferrari ha un significato particolare", ha ammesso lo stesso pilota. L'ultimo ferrarista a conquistare la prima posizione sul circuito intitolato a Gilles Villeneuve fu Michale Shumacher nel 2001. "Lo è per tutti i tifosi della Rossa", le parole di Vettel, che dall'abitacolo ha ringraziato tutti per il lavoro - davvero impeccabile - svolto. Non è però escluso lo si possa fare anche con le hypersoft (e la Red Bull le sa gestire bene) passando a supersoft dopo circa 15 giri. Occhio a Max Verstappen, accreditato dei favori del pronostico dopo il dominio nelle Libere, che parte alla fine terzo in griglia. "Lewis Hamilton non è riuscito, invece, ad andare oltre il quarto crono, a 0" 232 dalla Ferrari, tuttavia il suo livello di competitività in una gara come quella di domani è fuori discussione. Un peccato. Impossibile dire come andranno le cose in gara; vedremo domani.

Argentina, Enzo Perez prende il posto dell'infortunato Lanzini
A rendere pubblica quella che fino a poco tempo fa era solamente un'indiscrezione, ci ha pensato il giornalista argentino Gabriel Anello, nel suo programma Radio Mitre .


Peccato per il quinto tempo di Kimi Raikkonen, la cui escursione sull'erba canadese, impedisce una doppietta italiana che avrebbe avuto contorni storici ed estremamente significativi. Poi ho cercato di proseguire, ma avevo sbagliato la traiettoria.

Latest News