F1 in Canada, Winnie Harlow sbandiera un giro prima

Formula 1, GP Canada: errore della modella Winnie Harlow. Sventola la bandiera a scacchi, ma manca un giro

F1, GP Canada: la modella sventola la bandiera a scacchi con un giro d'anticipo

Ora, di "sviste" della safety car è piena la storia del motorsport (e pure YouTube...) ma bisogna riconoscere che in F1 Bernd Maylander ha sempre svolto il suo ruolo con precisione e professionalità (e i piloti stessi l'hanno sempre riconosciuto). L'errore, secondo il Direttore di gara, sarebbe nato da una cattiva comunicazione tra il centro di controllo e il commissario presente sul palchetto, con quest'ultimo che avrebbe dato l'ok alla modella interpretando una domanda come una risposta. Pensava che fosse l'ultimo giro, ha chiesto al race control e glielo hanno confermato.

Winnie Harlow è stata protagonista involontaria di una piccola gaffe durante il Gp del Canada.

Serie A in tv, pacchetti suddivisi per fasce orarie
I ricavi attesi dalla Lega sono pari a 1, 1 miliardi di euro a stagione , quindi oltre 3 miliardi per il triennio 2018/21. La domenica si giocheranno tre match alle 15, uno alle 12:30, uno alle 18 e uno alle 20:30.


La colpa non è della bellissima modella Winnie Harlow: si è limitata a esporre il vessillo dopo aver ricevuto un ordine dai piani alti, di certo non poteva sapere quali fossero le dinamiche di gara (non era tenuta a farlo). "Ma felice che tutti sono salvi oggi e che nessuno si sia fatto male!". La bandiera a scacchi gli ha guastato la festa.

Tornando alla questione canadese, fortunatamente l'errore di fine gara non ha modificato la classifica finale, ma il rischio è stato forte perché sia Bottas e Verstappen sia Ricciardo e Hamilton erano in lotta ravvicinata per la posizione (e più indietro anche Gasly e Grosjean). "Noi cerchiamo la perfezione, per fortuna l'errore non ha avuto impatto sul risultato della gara" ha dichiarato ai microfoni di Auto Motor und Sport. La gara, infatti, è stata ritenuta valida solo fino al 68esimo giro, ma in quello successivo il pilota Red Bull aveva registrato il giro più veloce. "Dobbiamo però evitare che si possa ripetere in futuro".

Latest News