Napoli, Mertens: "Non giocherò mai in Cina, mia moglie non vuole"

Calcio Napoli Mertens

Napoli, Mertens: "Non giocherò mai in Cina, mia moglie non vuole"

Secondo quanto riportato dal Corriere del Mezzogiorno, il Napoli, che già aveva cercato il centrocampista belga, avrebbe mosso altri passi per accaparrarsi Nainggolan. A differenza di Marek Hamsik, tentato dalle sirene orientali, Dries Mertens esclude per motivi familiari la possibilita' di lasciare Napoli per la Cina.

Non giocherò mai in Cina perchè mia moglie Kat non vuole andare fin lì. "Io sto molto bene a Napoli, mi piace molto e ho due anni di contratto, perciò vediamo come va a finire". La cosa più folle che mi è mai capitata con i tifosi risale alla vittoria contro la Juventus per 0-1: il nostro pullman non è riuscito a passare in mezzo a loro per un sacco di tempo, i tifosi erano in delirio.

La vita privata: "Ogni tanto i figli di mio fratello, quando vengono qui a trovarmi, vogliono giocare sin dalle sette del mattino". Forse anche per questo non ne ho, perché è un modo anche per evitare infortuni.

Salvini chiude i porti italiani. Nave con 629 migranti non potrà approdare
Roma , 10 giu. (AdnKronos) - La nave Aquarius con a bordo oltre 600 migranti non potrà attraccare in Italia . La decisione è stata adottata d'intesa dai ministri dell'Interno e delle Infrastrutture Danilo Toninelli.


"Ventotto milioni di euro, prenderlo costa poco, ripensando al suo passato più recente, a questa vita da centravanti che Maurizio Sarri gli ha ritagliato su misura e poi ha contribuito a farla abbellire con 56 gol, che sono un'enormità, la cifra di un talento inesploso a lungo o comunque soffocato sulla fascia". “A Napoli cè una linea ben definita: ad esempio nei giorni prima della partita ai nostri tavoli troviamo anche del vino.

“Crediamo davvero alla possibilità di diventare campioni in Russia e faremo di tutto per farcela. "Quindi proverò a dare tutto me stesso per vincere la Coppa del Mondo".

Latest News