Serie C, Catania-Siena e Cosenza-Sudtirol LIVE dalle 20.30

Playoff di Serie C: calci di rigore fatali per il Catania, in finale ci va il Siena

Alto Adige affossato al 94': il Cosenza vince 2-0 e va in finale

Cinque anni: nulla in confronto all'attesa del Cosenza e di Cosenza, che giocava l'ultimo campionato di Serie B quindici anni fa, e la massima serie non l'ha mai vista. Fatali agli etnei i calci di rigore segnati dagli errori di Blondett e Mazzarani. I calabresi, nell'altro match di ritorno odierno, hanno ribaltato la situazione dell'andata (1-0 per il SudTirol di Paolo Zanetti). In uno stracolmo stadio San Vito, i ragazzi di Piero Braglia si sono infatti imposti per 2-0, grazie a un gol di Baclet a metà ripresa e a un'autorete di Frascatore in pieno recupero.

G7, comincia la due giorni in Canada: prima prova per Conte
Con il presidente Xi Jinping Putin parteciperà tra l'altro al vertice dell'Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai (SCO).


Termina così la stagione di Fink e compagni che anche il prossimo anno saranno ai nastri di partenza della serie C. Il muro rossoblù del Marulla di ieri è una delle immagini più vivide di questi playoff di Serie C. Il Cosenza, la vera sorpresa: quinto nel girone, ha schiantato qualsiasi avversario incontrato. E, comunque vada, è già un po' una sorpresa. Nel pomeriggio, invece, un nuovo convegno, sempre all'Aurum a Pescara con inizio alle ore 15 e dedicato al tema "Prima e dopo il match: prevenzione e riabilitazione per un calcio in salute" a cura di Università d'Annunzio Chieti e Pescara con Lega Pro e la collaborazione di Pharmapiù Academy.

Latest News