Udine, Martelossi muore per un boccone di traverso

Udine, Martelossi muore per un boccone di traverso

Boccone di traverso in trattoria, ex calciatore dell'Udinese morto soffocato

Muore soffocato da un boccone andatogli di traverso.

L'uomo stava cenando con alcuni amici.

Nicola Martelossi si trovava ieri sera a cenare nella trattoria Solder in via del Torrione, nel comune di Corno di Rosazzo, quando è avvenuto il tragico incidente. Aveva 68 anni. Una tragedia che ha scosso l'intero club bianconero, con cui aveva concluso la sua carriera calcistica nel 1975.

Colpo di scena al G7, il "dietrofront" di Donald Trump
Prima di partire, Trump ha descritto il vertice come un "colpo unico" verso la pace, aggiungendo che i due presidenti si trovavano in "territorio sconosciuto nel vero senso della parola".


Già direttore della filiale di San Giovanni al Natisone della Civibank, Martelossi aveva lavorato per vent'anni ai vertici di questa filiale e si trovava attualmente in pensione.

Ieri sera era a cena in un ristorante di Corno di Rosazzo (Udine), quando un boccone gli è andato di traverso. Classe 1949, la vittima aveva giocato nella stagione 1970-1971 nel Perugia Calcio, in serie B, e anche nell'Udinese Calcio dove a eveva chiuso la sua carriera nel 1974.

Latest News