F1 Canada Hamilton: "Ferrari molto forte: noi dobbiamo lavorare meglio"

F1 Canada Hamilton:

F1 Canada Hamilton: "Ferrari molto forte: noi dobbiamo lavorare meglio"

Il tedesco ha sempre dominato qui: è primo per vittorie (7, Hamilton insegue a 6), pole position (6 come il britannico), podi (12, un record in Formula 1 per un pilota su un singolo circuito), giri veloci (4 come Raikkonen) e giri in testa (433). Il tedesco ha tenuto a bada Bottas sin dalla partenza e poi ha gestito alla perfezione le sue gomme ultra-soft usate nell'ultima parte delle qualifiche di ieri. Inoltre, la giornata storta di Lewis Hamilton, alla fine solo quinto, gli ha permesso di riportarsi in vetta al Mondiale con un punto di margine sul rivale della Mercedes. Una pista che avrebbe dovuto favorire il suo stile di guida e la potenza della power unit Mercedes. Per Hamilton l'inerzia negativa è poi proseguita sabato, quando non è riuscito a far meglio di una mediocre quarta posizione. "E' importante prendere tutti i punti possibili, ma oggi era più importante vincere qui per Gilles (Villeneuve), per tutti i ferraristi qui ed anche a casa" ha concluso. Al termine la classifica di gara recita: Vettel, Bottas, Verstappen, Ricciardo, Hamilton e Raikkonen.

E dire che il weekend non era cominciato bene. Un solo errore ha macchiato la gara del finlandese: al 56esimo giro ha intraversato la sua vettura pagando 1,5 secondi circa al leader ma, ad onor del vero, quanto successo non ha inficiato sul risultato finale.

Malta sui migranti, nave Aquarius senza un approdo
Mentre noi siamo stati disposti per anni ad accogliere migliaia di migranti , Malta non è disponibile ad accogliere centinaia. Quando nessuno se l'aspettava, il ministro Salvini ha suonato la carica: l'Italia non è più disponibile ad accogliere tutti.


"Oggi mi sono svegliato nel modo giusto, la macchina è stata incredibile": ha detto Sebastian Vettel commentando la Pole nel Gran premio del Canada, in programma sul circuito di Montreal. In nona posizione abbiamo la Force India di Esteban Ocon, mentre in decima c'è un ottimo Charles Leclerc che c'entra ancora una volta la zona punti per l'Alfa Romeo Sauber. Un altro motivo di gioia per gli uomini di Marchionne che attendono il prossimo gran premio per confermare le ottime prestazioni della SF71-H: in Francia la Pirelli porterà le gomme con spessore del battistrada ridotto di 0,4 mm, la prova del fuoco per Vettel e Raikkonen.

Latest News