F1, Canada: Vettel trionfa al termine di una gara praticamente perfetta

GP del Canada, Vince la Ferrari di Vettel davanti alla Mercedes di Bottas

F1, Canada: Vettel trionfa al termine di una gara praticamente perfetta

Soddisfatto anche Bottas: "La Ferrari è sembrata più veloce fin dal primo giro - ha ammesso il finlandese della Mercedes - Credo che oggi per noi oggi questo fosse il massimo risultato". Due facce della medaglia completamente opposte per la Ferrari al termine del Gran Premio del Canada, settima tappa del Mondiale 2018 della Formula 1. "È stato incredibile - le sue parole a Sky a fine gara - e poi vincere qui, in un circuito tanto significativo per Ferrari è stato bellissimo.la mia 50ma vittoria conta fino a un certo punto, conta la vittoria della Ferrari che era tanto che non vinceva qui".

Vettel ha poi affrontato la questione mondiale, ovviamente senza sbilanciarsi troppo: "La strada è lunga, sicuramente siamo in un'ottima situazione rispetto a quella in cui pensavamo di trovarci a inizio stagione, ma per ora non mi preoccupo". Infatti, dopo la splendida pole il tedesco si conferma anche in gara dove coglie la terza vittoria stagionale precedendo sul podio Bottas e Verstappen. Dietro a Seb, Bottas deve difendersi anche dalla rimonta di Verstappen. La lotta per il mondiale è apertissima e ci sarà da sudare fino all'ultima gara ma è questa la Ferrari che tutti vogliamo vedere.

50esima vittoria in carriera per Sebastian Vettel centrata in occasione del GP canadese di Montréal. Vettel, appena uscito dalla monoposto, ha lasciato sfogare la sua gioia sbandierando un vessillo del Cavallino, tra i più amati a Montreal, definendo "perfetta" la gara di oggi.

Vertice Usa-Corea del Nord, storica stretta di mano Trump-Kim
Prima di siglare l'intesa, il presidente nordcoreano ha fatto controllare la penna da un addetto in guanti bianchi. Kim ha risposto con un tono simile: " Non è stato facile arrivare qui, i pregiudizi ci chiudevano occhi e orecchie.


Tutto giusto e tutto bello, con Seb che mai come nel dopogara si è messo a parlare italiano, e Arrivabene che cantava l'inno da puro patriota, solenne come un fuciliere del battaglione San Marco. Quasi nessun sorpasso, a parte l'infilata di Daniel Ricciardo su Kimi Raikkonen per la quinta posizione nel primo giro, segnato soprattutto da uno spettacolare e incruento incidente tra la Toro Rosso di Hartley e la Williams di Stroll.

Max Verstappen: voto 8. Solo quinto un deludente Kimi Raikkonen con la seconda Rossa. Poi è stato difficile anche solo avvicinarmi a lui abbastanza da poter aprire il DRS. I lunghi rettilinei del Canada sono sempre stati terreno ideale per l'imbattibile power-unit Mercedes e proprio per questo la vittoria di ieri assume un valore particolare. Siamo stati l'unico team di punta a non portare un nuovo motore per questa gara, mentre tutti gli altri avevano un propulsore potenziato.

Latest News