Mercato Roma, possibile ritorno al Torino per Bruno Peres

Cristante CalciomercatoRoma

Bruno Peres, saudade granata

Il direttore sportivo, Gianluca Petrachi, si è accordato con la Roma per il prestito oneroso con obbligo di riscatto per un totale di 8 milioni: 1,5 subito e gli altri tra un anno. Nell'agosto del 2016 il passaggio alla Roma per una cifra complessiva di 15 milioni di euro: nelle due stagioni in maglia giallorossa Peres ha avuto più bassi che alti, mettendo insieme 69 presenze (16 nelle coppe europee) e 2 gol. Torna cioè al Torino, la sua prima squadra italiana: l'operazione è stata definita ieri sera a Milano dalle due società, in una giornata di attività frenetica per il ds romanista Monchi.

Il Torino l'aveva acquistato nel 2014 dal Santos ed immediatamente era riuscito a farsi apprezzare dal pubblico granata.

L'incontro tra Trump e Putin potrebbe avvenire in Austria
Rohani ha definito "importante e costruttivo" il ruolo della Russia nell'attuazione dell'accordo raggiunto a Vienna nel luglio 2015.


Ore 10:00 - Dopo l'interesse, poi smentito del Torino, per Juan Jesus (26), difensore centrale giallorosso, c'è da registrare la richiesta del Besiktas. I granata si assicurano un terzino che può fare molto bene e, in caso di partenza di De Silvestri, non si trovano scoperti sulla fascia destra.

Mario Balotelli in un'intervista ha fatto sapere di gradire la città di Torino.

Latest News