Fassone, Milano è pronta per due stadi

Milan Fassone

Milan, Fassone: "Noi e l'Inter lontane dalla Juve. Stadio? Si può fare"

"C'è strada da fare, noi dobbiamo seguire ciò che hanno fatto loro". "Il Milan si affaccia adesso a questo nuovo modello di cambiamento, che è estremamente faticoso - ha spiegato al Sole 24 Ore -".

Alla presentazione del libro di Marco Belllinazzo ("La fine del calcio italiano") Marco Fassone sintentizza così il ritardo delle milanesi rispetto alla Juve. Che l'Inter e il Milan debbano avere uno stadio per aumentare i ricavi è noto, sia che si lavori insieme o meno.Che questa città sia pronta in questo momento ad avere anche due stadi è evidente, che poi sia o no la strada giusta non lo so. "Milan e Inter erano e sono state per tantissimi anni oltre che l'emblema di una città straordinaria e hanno rappresentato due famiglie vincenti, come Berlusconi e Moratti - ha continuato -". Per non parlare della Juve, ma quel modell non esiste più. Milan e Inter hanno cambiato la proprietà e lo hanno fatto a livello internazionale. "E certamente questo modello si è dimostrato prevalentemente un modello vincente". "C'è stato un periodo costellato di successi dal punto di vista straordinario, ma dal 2013 in avanti, Inter e Milan si sono trovate ad affrontare un cambiamento che richiede del tempo". Stiamo facendo un'analisi, se convenga avere un nuovo stadio per il Milan o se sia meglio continuare con l'Inter a San Siro - dice l'a.d. rossonero -. "Milano è pronta per avere due stadi". Nel Milan per il settore giovanile ha sempre avuto una certa attenzione, tanti giocatori della prima squadra arrivano da lì.

Formula 1, capolavoro Vettel in Canada
Nel mondiale cambia il leader, formalmente Vettel , di fatto uno scenario appaiato tra i due contendenti. Venticinque punti pesanti che valgono la leadership della classifica mondiale piloti F1 2018.


La nuova stagione dovrebbe veder partire il progetto delle 'Squadre B': "Le seconde squadre daranno la possibilità di valutare i giovani in un discorso Under 21, più che Under 19. - ha sostenuto Fassone - Non sappiamo ancora se riusciremo a iscrivere una squadra B l'anno prossimo ma siamo molto favorevoli". Il Milan ha nella propria squadra parecchi talenti.

Latest News