Sbarcati a Catania oltre 900 migranti

Sbarcati a Catania oltre 900 migranti

Sbarcati a Catania oltre 900 migranti

Si tratta della nave "Diciotti" della Guardia Costiera, che si sta dirigendo verso la Sicilia con 937 migranti a bordo.

Nell'imbarcazione ci sono anche due cadaveri recuperati durante gli interventi di salvataggio. Sono di due somali, una ragazza a un giovane uomo, morti per stenti prima di essere soccorsi e portati nell'obitorio dell'ospedale Cannizzaro. Dal ponte di nave Diciotti della guardia di finanza i 932 migranti, salvati in sette operazioni di soccorso nel mare Mediterraneo, guardano con curiosità il molo di Catania e i soccorritori, giornalisti, cameraman e fotografi che lo affollano con, nello sfondo, la mole imponente dell'Etna.

Macron, Italia cinica e irresponsabile
Conte quindi starebbe valutando la possibilità di annullare il vertice in programma a Parigi per venerdì 15 giugno. Il portavoce del partito di Macron ha addirittura definito " vomitevole " il comportamento del nostro governo.


La nave Acquarius viaggia in direzione di Valencia, ricordiamo, accompagnata dalle navi della guardia costiera e della marina italiana, su cui sono stati trasbordate alcuni delle centinaia di migranti. Tra i 932 immigrati sulla nave Diciotti si contano quattro donne incinte e un minorenne, i quali sono stati trasferiti nelle strutture ospedaliere di Agrigento e Palermo con elicotteri del 118.

Alla Sea Watch 3, da anni attiva nel Mediterraneo, è stato mandato l'avvertimento che non potrà avvicinarsi a porti italiani se ha migranti a bordo. I profughi sono per la maggioranza di origine eritrea. Sul molo, oltre al personale per lo sbarco, sono presenti anche investigatori della squadra mobile della Questura delegati dalla Procura distrettuale di Catania a svolgere le indagini del caso. Una donna si è affacciata e ha parlato con i cronisti: "Siamo sulla nave da tre giorni, oggi sono molto contenta: viva l'Italia".

Latest News