Spagna, ufficiale: esonerato il ct Julen Lopetegui

La Federazione, dopo l'ufficialità dell'accordo tra il Real Madrid e l'ormai ex commissario tecnico, ha deciso che non sarà il manager basco a guidare le furie rosse nel Mondiale russo ormai alle porte. "E la Federazione è stata avvertita dal Ct con una telefonata avvenuta 5' prima dell'annuncio del Real", ha proseguito Rubiales. Infatti ha fatto infuriare Rubiales, presidente della RFEF, pronto a silurarlo prima dell'inizio del Mondiale.

"Con Lopetegui ci siamo stretti la mano". Un annuncio intempestivo per la federazione spagnola, che ha scelto di allontanare il tecnico.

"Cercheremo di toccare il meno possibile il corpo tecnico - ha aggiunto - Ho un ottimo rapporto coi giocatori, siamo vicini, ma la situazione è estremamente complessa".

"Si tratta di una decisione che siamo obbligati a prendere".

Fassone, Milano è pronta per due stadi
Nel Milan per il settore giovanile ha sempre avuto una certa attenzione, tanti giocatori della prima squadra arrivano da lì. Per non parlare della Juve , ma quel modell non esiste più.


"Lopetegui è uno dei migliori allenatori al mondo, sulla scelta del Real Madrid nessuna questione: ma se vincere conta, conta ancor di più il modo in cui si lavora".

La futura panchina del Real Madrid è costata a Julen Lopetegui la guida della Spagna. "Sarebbe stato da irresponsabili non agire".

"La Nazionale è la squadra di tutti gli spagnoli". Rubiales aveva detto che non era il momento di parlare e che avrebbe preso una decisione "per il bene della Spagna".

Latest News