Winnie Harlow sventola in anticipo

La FIA spiega la bandiera a scacchi anticipata di Montreal è stato un errore di comunicazione

Formula 1, GP Canada: errore della modella Winnie Harlow. Sventola la bandiera a scacchi, ma manca un giro

La modella Winnie Harlow ha sventolato la bandiera a scacchi con un giro d'anticipo: per sua fortuna nessun pilota ha rallentato e ha continuato a spingere fino al termine della gara, tra l'imbarazzo generale.

La si era vista aggirarsi per la griglia di partenza di Montreal più intenta a chiacchierare con altri vip di turno, piuttosto che ad osservare l'evento che si stava svolgendo attorno a lei, rispondendo pure a tono a chi della televisione inglese voleva farle qualche domanda disturbandola e alla fine, chiamata a dare il fine gara ai concorrenti, Winnie Harlow ha virtualmente stoppato tutto al giro 69 anziché al 70 creando momenti di confusione.

FERRARI RULES Che vittoria per la Ferrari di Vettel al GP del Canada, una vittoria di forza sulla Mercedes AMG di Bottas che nulla ha potuto contro il pilota tedesco del Cavallino Rampante. Questa la spiegazione: "Cattiva comunicazione con l'ufficiale che cura lo start e l'arrivo - le parole del direttore di gara Charlie Whiting, citato da Motorsport.com - credeva fosse l'ultimo giro, ha chiesto conferma e l'ha avuta". "La bandiera a scacchi è stata data con un giro d'anticipo a causa di un errore di comunicazione con lo starter, colui che apre e chiude le gare - ha proseguito -". Con il regolamento che parla chiaro: con la bandiera sventolata c'è la fine della gara.

Fassone, Milano è pronta per due stadi
Nel Milan per il settore giovanile ha sempre avuto una certa attenzione, tanti giocatori della prima squadra arrivano da lì. Per non parlare della Juve , ma quel modell non esiste più.


Charlie Whiting ritiene che il commissario sia stato ingannato dalla grafica;TV che indica il giro che sta percorrendo il leader della corsa (in questo caso Sebastian Vettel);e non quello dei giri completati. "Le persone che non lavorano a tempo pieno in F1 possono essere un po' confuse".

Il compito di sventolare la bandiera a scacchi è spettato per l'occasione alla modella, per inciso grande amica di Hamilton. "Ovviamente ciò vuol dire che abbiamo bisogno di fare un lavoro migliore nel briefing a queste persone".

Latest News