Playoff Serie B, Frosinone e Palermo in finale: eliminate Cittadella e Venezia

Inizio col botto perché dopo soli 5' una magia di Ciano porta in vantaggio il Frosinone: gran sinistro di controbalzo da trenta metri, palla all'incrocio, niente da fare per Pomini.

Saranno Palermo e Frosinone a sfidarsi per il massimo campionato italiano nel doppio confronto della finale dei playoff di Serie B, si infrangono i sogni di Venezia e Cittadella.

Mercato Roma, appuntamento per Florenzi: nessuna intesa per il rinnovo
Nel caso in cui non dovesse esserci un accordo nel prossimo mese il laterale potrebbe anche lasciare la squadra di Di Francesco . Stiamo parlando di Alessandro Florenzi romanista da sempre, che è in trattativa con la Roma per il rinnovo del contratto .


C'è Ilija Nestorovski, il capitano, al quale Roberto Stellone con qualche panchina in più avrà fatto venire tanta fame che stasera, dal 1' o a partita in corso, si mangerà il campo e gli avversari. Sempre il macedone al 21' in area viene trattenuto e colpisce alto di testa. Frosinone e Palermo si giocheranno quindi la promozione in Serie A nella finale: l'andata è in programma il 13 giugno a Palermo mentre il ritorno si giocherà tre giorni dopo a Frosinone. 60' ancora una palla invitante per La Gumina che stoppa e tira in porta, palla alta.

Nella ripresa, il Frosinone diventa ulteriormente rinunciatario e, nel tentativo di difendere il pari sino al triplice fischio, si fa progressivamente schiacciare dal Palermo. Gara di ritorno sabato 16, alle ore 20.30. Al 33' Coronado si carica la squadra sulle spalle, ne salta due e la mette al centro ma né Nestorovski né Aleesami riescono a buttarla dentro. Ed all' 81' il momento decisivo: corner di Coronado, la palla arriva sul primo palo, un tocco beffardo di Terranova sorprende Vigorito e fa esplodere il Barbera: Palermo in vantaggio.

Latest News