Farnesina convoca ambasciatore francese dopo vicenda nave Aquarius

Tria cancella viaggio a Parigi

Moavero, Francia torni a toni più urbani - Ultima Ora

Il ministro degli Esteri ha convocato alla Farnesina l'ambasciatore di Francia in Italia per avere chiarimenti sul durissimo giudizio espresso dal portavoce di En Marche. "La Francia ci dice che siamo cinici - ha aggiunto - ma dal 1 gennaio al 31 maggio ha respinto alle frontiere 10.249 persone, comprese donne e bambini disabili". Le dichiarazioni che hanno fatto infuriare il governo italiano, il quale tra le altre cose ha minacciato di far saltare un vertice bilaterale previsto per venerdì tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il presidente francese Emmanuel Macron, sono state due.

Dopo l'attacco francese di ieri sulla vicenda della nave Ong Aquarius, i rapporti si fanno sempre più tesi. Moavero ha sottolineato come le accuse della Francia "compromettono le relazioni".

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, ha convocato questa mattina alla Farnesina l'Ambasciatore di Francia in Italia, Christian Masset e, data la sua assenza da Roma, ha ricevuto l'Incaricata d'Affari, Claire Anne Raulin. L'Italia oggi è tornata centrale e ha risvegliato l'Europa, spero che tutti i Paesi diano il loro contributo per l'obiettivo comune: difesa delle frontiere esterne, difesa del Mediterraneo.

Mondiali: Mbappé tranquillizza "Solo una botta"
Tutta la rosa della Nazionale di Deschamps e i tifosi transalpini sono entrati in allarme quando mancano quattro giorni al debutto ai Mondiali contro l'Australia .


"Giusto e condiviso sdegno per le dichiarazioni francesi" è giunto anche dall'ex premier, Romano Prodi, in un'intervista a InBlu Radio.

Nel suo intervento al Senato Matteo Salvini ha ribadito la posizione presa sul caso Aquarius e nei confronti del Governo francese. "Noi ci siamo incredibilmente accodati, non ho mai visto qualcuno fare un guerra contro i propri interessi".

Latest News