È tornata la peste bubbonica dopo 27 anni dall'ultimo caso

Torna la peste bubbonica: «Bambino contagiato, primo caso dopo 27 anni»

Bambino contrae la peste bubbonica, primo caso dopo 20 anni

Si tratterebbe proprio di peste nera. Ecco, ora siamo nel 2018 eppure sembra che la peste sia tornata.

Un ragazzino dell'Idaho, negli Stati Uniti, si sta riprendendo dopo aver contratto la peste bubbonica.

Un bambino è stato contagiato dalla peste bubbonica in Idaho, negli Stati Uniti. Il punto è: dove può aver contratto una simile malattia infettiva?

A riportare la notizia diversi media stranieri, tra cui The Indipendent, che citano la portavoce del Dipartimento Sanitario del Distretto Centrale Christine Myron.

Migranti, braccio di ferro tra Merkel e Seehofer
Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel incontrando la stampa dopo la conferenza con i ministri presidenti dei Länder. Merkel è contraria alla parte del piano che permette alle autorità tedesche di respingere i migranti alla frontiera .


"Si tratta della forma più virulenta di peste" e può essere addirittura fatale se non presa in tempo. È vero che proprio nella sua contea (quella di Elmore) nel 2015-2016 sono stati riscontrati alcuni casi di scoiattoli che avevano contratto la peste.

Perché si chiama "bubbonica"?

La malattia provoca l'ingrossamento dei linfonodi, che vengono poi detti "bubboni", e la forma polmonare è la più violenta e pericolosa.

Per ridurre il rischio di un'infezione, come spiegano gli esperti del settore, è opportuno che ognuno provveda a trattare i propri animali domestici con gli antipulci e cercare di limitare il contatto con gli animali selvatici.

Latest News