La meningite colpisce ancora: morto uomo di 46 anni

Napoli meningite colpisce ancora 46enne di Portici muore al Cotugno

La meningite colpisce ancora: morto uomo di 46 anni

La meningite colpisce ancora in Campania, dove nella mattinata di ieri è deceduto all'ospedale Cotugno di Napoli un 46enne. L'uomo era stato trasferito in urgenza, presso il polo infettivologico collinare, dall'ospedale Vecchio Pellegrini.

Il meningococco torna quindi a colpire in Campania, a due mesi dall'ultimo caso accertato. Qui era stato ricoverato per circa mezza giornata. Un quadro clinico che, solo alla fine, con l'aggravarsi della situazione, ha fatto sospettare la meningite. Nel frattempo le condizioni dell'uomo sono peggiorate determinandone la morte per sepsi da meningococco.

Frosinone, Sammarco: "Longo ha gestito con lucidità il post Foggia"
Comunque vada gli strascichi saranno pesanti, da valutare se l'accaduto potrà avere ripercussioni a livello disciplinare. Gli episodi contestati sono due: il lancio in campo di alcuni palloni dalla panchina del Frosinone .


Secondo gli esperti, ciò dimostrerebbe che nelle meningiti batteriche possa esservi un assetto genetico che favorisca la diffusione dell'infezione.

Latest News