Moto2, GP Catalunya: Bagnaia al comando dopo le FP3

Moto2 Riepilogo della giornata di libere

Moto2, GP Catalunya: Bagnaia al comando dopo le FP3

Fabio Quartararo vince il Gran Premio di Catalogna dopo aver conquistato la pole. Francesco Bagnaia, davvero consistente durante tutto il weekend, in gara, non riesce a lottare per le posizioni di testa, a causa di uno pneumatico difettoso, e taglia il traguardo all'ottavo posto. E' il primo successo nel motomondiale per il transalpino che riporta l'italiana Speed Up sul gradino più alto del podio (risultato che mancava dal 2015).

Scatenato Mguel Oliveira: parte 17° ma dopo un giro è già tra i primi 5. In lotta per le posizioni ai limiti della Top10 fin sotto la bandiera a scacchi, centra un ottavo posto che gli permette di conservare la leadership in Campionato (119 punti) con un solo punto di margine su Oliveria, secondo oggi. Bagnaia ha fermato il cronometro sul tempo di1.43.560, lasciandosi alle spalle lo spagnolo Alex Marquez conun distacco di 382 millesimi, e poi il tedesco Marcel Schrottera 410 millesimi. Da registrare anche il ritiro di Navarro e le cadute di Fenati e Mir, mentre in testa alla classifica ci va Quartararo, tallonato da Oliveira. Quarto tempo per Francesco Bagnaia, ancora alle prese con qualche fastidio al braccio, ma comunque ottimo protagonista di questa battaglia catalana, in cui si è preso la seconda fila davanti a Brad Binder e Mattia Pasini.

Pastore, accordo totale con la Roma! Affare in dirittura d’arrivo
Base di intesa per un triennale da 3,5-4 milioni a stagione, più eventuali bonus, con i dettagli da rifinire. A salutare a giugno dovrebbe essere Nainggolan , la Roma ha appuntamento con l'Inter in settimana.


Chiudono in Top15 Andrea Locatelli, undicesimo, e Simone Corsi, dodicesimo. Nessuno per fortuna si è fatto male.

Latest News