New Jersey, sparartoria al festival di Trenton: 20 i feriti

New Jersey sparatoria al festival di Trenton per una lite

New Jersey, sparatoria al festival di Trenton: un morto

Uno degli assalitori, un uomo di 33 anni, è stato ucciso. Un secondo sparatore è stato arrestato. Secondo le prime informazioni molte persone, erano presenti almeno in duemila all'evento, si sarebbero ferite cercando di scappare dopo aver sentito gli spari. I feriti sono stati trasportati nei vari ospedali della zona, a Trenton stesso e nella contea di Mercer, la capitale dello Stato di New Jersey. Il racconto fornito dal procuratore Onofri è pazzescamente drammatico: la polizia è stata sommersa di telefonate di uomini e donne disperate, con la sparatoria che ha fatto temere per il peggio.

Salvini su Regeni: "Per l'Italia fondamentali i rapporti con l'Egitto"
Salvini è stato contestato perchè "avrebbe liquidato l'assassino di Giulio Regeni come una questione della famiglia". Le dichiarazioni rilasciate dal vicepremier e ministro dell'Interno a Otto e Mezzo hanno scatenato le polemiche.


I fatti sono avvenuti a un festival d'arte, l'Art All-Night Trenton, e la persona rimasta uccisa è uno dei sospettati. Tra loro, c'è un ragazzino di tredici anni. Sul luogo della sparatoria gli agenti hanno recuperato diverse armi da fuoco. In quel momento, nell'area si trovavano circa un migliaio di persone. Le autorità hanno identificato almeno due sospetti. E' successo intorno alle due del mattino, ora locale, di domenica 17 giugno.

Latest News