Ucciso il rapper XXXTentacion

Morto il rapper XXXTentation: ucciso in Florida ucciso in Florida da colpi d'arma da fuoco

Morto XXXTentacion, il rapper ucciso da colpi di pistola

Le condizioni di XXXTentacion sono state subito gravissime: il rapper, a causa di una sparatoria, è morto in ospedale dopo delle ferite da arma da fuoco.

Il rapper XXXTentacion è stato ucciso a Miami.

Nato nel 1998, Jahseh Dwayne Onfroy, questo il suo vero nome era uno dei talenti più chiacchierati della scena mondiale, anche per via di una serie di controversie legali che lo avevano visto coinvolto di recente. La vittima era uscita da un negozio di motociclette quando è stato avvicinato da due uomini armati. Il processo a Onfroy, che nel frattempo era stato rilasciato, era stato rimandato più volte tra il 2017 e il 2018, e non era ancora arrivato a una sentenza. Uno dei suoi maggiori successi è la canzone Look at Me, contenuta nel mixtape Revenge.

Migranti, Merkel: "Problema va preso di petto, collaboreremo con l'Italia"
L'annuncio è arrivato dal ministro degli Interni, Horst Seehofer , in una riunione della Csu a Monaco. Possiamo dare dei suggerimenti in base all'esperienza con l'unificazione tedesca.


Al momento le autorità non hanno escluso alcuna ipotesi investigativa.

Dalle ultime notizie sembrerebbe che il giovane XXXTentacion non sia sopravvissuto all'evento. Le autorità locali, con un post su Twitter, hanno poi confermato le indiscrezioni diffuse da Tmz.

In base ad alcune ricostruzioni si sarebbe trattato di una rapina sfociata in tragedia.

Latest News