Google: investimento da 550 milioni di dollari nell'e-commerce di Jd.com

Google alla conquista della Cina quindi del mondo con

Google investe 550 milioni di dollari sulla cinese JD.com

Sfidando Amazon, Mountain View acquista per 550 milioni di dollari una quota, meno dell'1%, in JD.com e avvia una collaborazione con il colosso cinese dell'ecommerce.

Le due società collaboreranno alla sviluppo di infrastrutture per la vendita al dettaglio "personalizzata". "La partnership con Google apre una vasta gamma di possibilità", ha commentato il direttore della strategia di JD, Jianwen Liao. Per il gigante della tecnologia, il suo shopping service è importante per vincere la concorrenza dei prodotti Amazon, e per avere un ruolo decisivo nel sempre crescente settore dell'e-commerce.

La partnership rappresenterebbe un modo per JD.com di vendere ai consumatori fuori dalla Cina, aspetto che assume un'importaza cruciale in un momento in cui le tensioni commerciali tra Pechino e Washington sono altissime.

Cesena, bocciato il piano di rientro. Fallimento vicinissimo
L'Agenzia delle Entrate ha infatti bocciato quest'oggi su tutta la linea il piano di risanamento del club. Elenca gli imprenditori che lo hanno aiutato (pochissimi) e tutti quelli che non l'hanno fatto.


Il fondatore e CEO di JD.com, Richard Liu, ha recentemente dichiarato alla CNBC che una guerra commerciale sarebbe "orribile" e finirebbe per danneggiare molti brand americani.

Ma la Cina per Google, così come per gli altri colossi della Silicon Valley assenti dal paese, è un mercato che fa gola con il suo miliardo potenziale di navigatori.

Ad esempio, JD.com ha testato i servizi di consegna tramite droni per raggiungere l'utenza delle aree rurali, imponendo costi logistici relativamente bassi. Jd.com ha stretto varie partership negli ultimi tempi, inclusa quella con la società Tencent che gestisce la popolarissima piattaforma di chat cinese WeChat. La prima ha 20 anni di vita ed è diretta dal CEO Ma Huateng, mentre la Walmart è una multinazionale statunitense con sede in Arkansas che di recente ha avanzato una proposta d'acquisto per rilevare il 77% di Flipkart, leader dell'e-commerce in India.

Latest News