Trump: "Bisogna separare i bimbi per perseguire i genitori"

Usa Melania contesta linea dura di Trump su migranti

Una bimba al confine tra Messico e Usa Condividi

La first lady scende in campo contro la linea dura sui migranti voluta dal marito Donald Trump, che prevede di separare genitori e bambini che entrano senza permesso nel paese.

Melania Trump "odia" vedere i bambini separati dalle loro famiglie alla frontiera tra Usa e Messico. "Uno dei momenti più vergognosi nella storia degli Usa".

Alla fine di marzo Donald Trump ha firmato il memorandum "Sulla lotta all'aggressione economica della Cina" che permette di imporre limitazioni sull'import di merci cinesi.

Maturità: toto tracce e fake news In testa Magris, Marinetti, Foscolo
Il 99,5 per cento degli esaminati era stato promosso, con l'1,2 per cento dei candidati che aveva ottenuto il voto di 100 e lode. Il 20% circa dei maturandi, visto che non esce ormai da 15 anni, scommette su Pirandello , premio Nobel per la letteratura .


Per la prima volta Melania Trump parla apertamente di politica. Mentre il segretario nazionale alla sicurezza, Kristjen Nielsen, respinge le critiche delle ex first lady: "Anche le amministrazioni Bush e Obama hanno separato le famiglie di immigrati". Forse la goccia che ha fatto traboccare il vaso per la Casa Bianca, che ha voluto motivare comunque la sua decisione con la presunta imparzialità del Consiglio verso lo Stato ebraico. La criminalità in Germania è molto alta.

"Papà, papà.", è l'invocazione di un bambino messicano che piange dopo essere stato separato dai suoi genitori.

La verità è che la separazione dei bambini (oltre 2.000, di cui oltre 100 sotto i 4 anni) è frutto della politica di tolleranza zero dell'amministrazione Trump e che al Congresso non c'è alcuna proposta di legge bipartisan. "Se non vogliono essere separati dai loro figli, non dovrebbero portarli", aveva ammonito cinicamente il ministro della giustizia Jeff Sessions, che recentemente ha anche escluso la violenza domestica e quella provocata dalle gang criminali come base per le richieste di asilo. Oggi le tv hanno cominciato a trasmettere anche le immagini delle tendopoli dove sono trattenuti i bimbi e delle proteste di molti attivisti. Ma, ha avvisato il presidente Usa, "qualsiasi legge sull'immigrazione deve contenere": il completo finanziamento del muro al confine, la fine del Catch and release - la prassi di fermare e rilasciare subito i clandestini - della lotteria dei visti e della catena migratoria, e "basarsi sul merito".

Latest News