Mertens, Sarri potrebbe convincerlo a seguirlo al Chelsea. Le ultime dall'Inghilterra

Juve, Sarri ti mette tre bastoni tra le ruote

Dall'Inghilterra: «Sarri e Zola al Chelsea. De Laurentiis dimezza la clausola»

Il Chelsea, sempre secondo il tabloid inglese, ha trovato l'accordo con il Napoli: non pagherà gli 8 milioni di euro previsti dalla clausola rescissoria scaduta il 31 maggio scorso, ma poco meno di quattro (3,9). Lo abbiamo detto e lo ripetiamo (per l'ultima volta): bisogna avere pazienza. De Laurentiis ha legittimamente aggiunto che aspetta una telefonata o un contatto con Abramovich. Tanto basterà per convincere il presidente De Laurentiis a liberare Sarri, che così sarà libero di cominciare l'avventura in Blues insieme a Gianfranco Zola. Zola, anche lui dal passato azzurro, attualmente è in Sudafrica dove sta commentando il Mondiale per una tv locale e mercoledì sarà a Londra, dove probabilmente si incontrerà con Sarri.

Saviano al contrattacco di Salvini: "E' il ministro della malavita"
I Verdi chiedono a Salvini di dimettersi, il radicale Roberto Magi lo vede "inadatto a fare il ministro". La sinistra difende lo scrittore e accusa Salvini di "ritorsione" per le critiche sul tema immigrazione.


Anche il Guardian si allinea alle notizie in arrivo dall'Italia e da altre testate inglesi: Maurizio Sarri è ad un passo dalla panchina del Chelsea. Nonostante le smentite dello stesso Martusciello che ha affermato di voler trascorrere anche il futuro all'Inter, le indiscrezioni continuano a vederlo vicino al Chelsea. L'accordo tra Sarri e il Chelsea c'è.

Latest News