Nave Lifeline soccorre migranti a largo Libia. Salvini: vada in Olanda

"Bene, questo carico di esseri umani che non so che guadagno comporti per voi ve lo portate in Olanda, penso siano disponibilissimi ad assecondare la vostra generosità". "È notizia di queste ore - scrive su Facebook - che la nave Ong Lifeline sta agendo in acque libiche fuori da ogni regola, fuori dal diritto internazionale".

Toninelli ha ripetuto più volte che la Lifeline può trasportare soltanto 50 persone, e non è attrezzata per il trasporto dei 224 migranti: in un comunicato diffuso giovedì pomeriggio, però, Lifeline aveva risposto di essere l'unica nave attrezzata nel tratto di mare in cui sono avvenuti i soccorsi, a differenza "della cosiddetta guardia costiera libica". "Basta". "Ci sono Ong che scorrazzano per il Mediterraneo in cerca di migranti", aveva avvertito ieri sera. La Guardia costiera italiana ha scritto 'non muovetevi, ci pensano le autorità libiche'; la Guardia costiera libica ha scritto 'non muovetevi, ci pensiamo noi'.

"Ad ovest della Libia, a 18 miglia dalla costa, sono segnalati altri due gommoni con altri disperati a bordo. Ma se ci sono imbarcazioni in difficoltà al confine tra Libia e Tunisia non si capisce perché deve intervenire la Guardia costiera italiana che sta più a nord e sta molto lontana" continua il ministro. "Vogliamo stroncare la mafia dell'immigrazione clandestina che arricchisce pochi delinquenti causando migliaia di vittime". "Hanno imbarcato circa 250 naufraghi senza avere i mezzi tecnici per poter garantire l'incolumità degli stessi naufraghi e dell'equipaggio".

"Non stanno collaborando con la guardia costiera Libica - incalza il ministro - che, dalle prime informazioni acquisite, stava intervenendo per salvare i migranti e riportarli su suolo libico". "Vi terrò aggiornati sugli sviluppi, ma di certo - conclude - vi anticipo che il Diritto del mare non permette la navigazione a navi non regolari".

Salvini: "Togliere la scorta a Saviano? Valutiamo. Spesso è all'estero"
Seduti, tra le prime file, c'erano uomini della cosca Bellocco e persone imparentate con i Pesce. Perché il problema di Rosarno è la baraccopoli e non la 'ndrangheta ".


Matteo Salvini ancora contro le Ong. "Soprattutto quando si parla di vite umane".

"Salveremo le vite umane che sono sulla Lifeline poi sequestreremo la nave".

"Abbiamo chiesto al governo olandese di fare una verifica e ci hanno detto che Lifeline batte illegalmente la loro bandiera", ha aggiunto.

Latest News