Russia 2018, Croazia - Nigeria 2-0: biancorossi al comando del Girone D

Mondiali 2018, dove vedere Croazia-Nigeria in Tv e in streaming

Croazia-Nigeria 2-0: Mandzukic non segna, ma è decisivo

Nella seconda partita del Gruppo D, quello dell'Argentina, la Croazia di Modric non sbaglia e porta a casa tre punti importantissimi validi per la corsa alla qualificazione. Il raddoppio di Modric ha di fatto chiuso una partita che non ha avuto molto da dire nei minuti finali. Con questo risultato i croati possono lottare per il primo posto nel raggruppamento. "Certo, la Seleccion può contare su un certo Messi, ma il pareggio li ha messi in una condizione tutt'altro che favorevole". La Nigeria chiude invece a quota 0 la classifica, le prossime sfide saranno decisive per gli uomini di Rohr per poter passare il turno. Nella ripresa potevamo pareggiare i conti ma non siamo riusciti ad approfittarne quando all'inizio del secondo tempo avevamo aggredito gli avversari nella loro trequarti.

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Vida, Lovren, Strinic; Rakitic, Modric; Rebic (78' Kovacic), Kramaric (60' Brozovic), Perisic; Mandzukic (86' Pjaca). All.

La Nigeria occupa la quarantottesima posizione del Ranking FIFA e si trova in un girone difficile, un "girone della morte".

NIGERIA (4-2-3-1): Uzoho; Shehu, Balogun, Ekong, Idowu; Ndidi, Etebo; Moses, Mikel (dal 43′ st Nwankwo), Iwobi (dal 17′ st Musa); Ighalo (dal 30′ st Iheanacho).

Consiglio Superiore Sanità: 'Non esclusa pericolosità cannabis light, no a libera vendita'
In Italia oltre 4mila ettari coltivati, circa 2mila piccoli produttori e un giro d'affari potenziale da 40 milioni di euro.


ARBITRO: Sandro Meira Ricci (BRA).

AMMONITI: Rakitic (C), Ekong (N), Brozovic (C).

32' AUT. ETEBO 1-0 - Angolo dalla destra, sponda di Mandzukic e autogoal di tacco da parte di Etebo nel tentativo di anticipare Kramaric.

Latest News