Salvini: "Lifeline fuorilegge, Malta apra porti"

Salvini:

Salvini: "Lifeline fuorilegge, Malta apra porti"

Il riferimento è in particolare all'organizzazione non governativa olandese Lifeline, che ieri ha imbarcato 400 migranti a largo delle coste libiche, scatenando l'ira del leader leghista: "Queste ong non fanno volontariato. E lo dico da donatore di sangue, di organi.". La Lifeline oppone un "nein" e sollecita l'intervento alla Guardia costiera italiana: "vogliamo un porto sicuro". Cosa hanno fatto questi disgraziati?

Dal canto suo però la rappresentanza olandese presso l'Ue ha scritto su Twitter rispondendo che "Seefuchs e Lifeline non navigano sotto bandiera olandese secondo la Convenzione dell'Onu sul diritto del mare: queste navi appartengono a Ong tedesche e non sono presenti nel registro navale olandese".

La Lifeline è intervenuta in acque Sar (Ricerca e soccorso) libiche ed è proprio la guardia costiera di Tripoli a coordinare l'operazione.

Mondiali, disfatta Argentina: la Croazia la umilia, Messi ad un passo dall'eliminazione
Croazia ora a quota sei e qualificata, Argentina che guarda negli occhi lo spettro dell'eliminazione. Al 20' i ragazzi di Sampaoli trovano anche una fortunosa traversa su di un tiro-cross di Acuna.


Il Viminale precisa che l'Italia sta lavorando per salvare tutte le vite umane a bordo della Lifeline e ritiene che debbano sbarcare in Libia o a Malta e sta trattando con questi due Paesi per ottenere questa soluzione. Al che Salvini ha tuonato: "La nave ce la prendiamo in Italia e arrestiamo tutto l'equipaggio per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Perché sono buoni? Lasciatemi il dubbio che lo fanno per interesse, perché se fossero buoni, con le motovedette libiche lì nei pressi, non sarebbero intervenuti".

L'indagine dovrà "verificare l'effettiva corrispondenza tra il vessillo battuto dalla nave e l'appartenenza a quella stessa nazionalità". Bene questo carico di esseri umani ve lo portate in Olanda. "Ci aspettiamo - dice la ONg - che batte falsa bandiera olandese e la cui nave è spovvista di numero IMO - comportamento professionale e che le forze libiche rispettino la legge internazionale". Hanno chiamato la Guardia costiera italiana ma sono a 18 miglia dalla Libia e vicino alla Tunisia. La linea del nostro governo quindi è radicalmente cambiata. Anzi è arrivato quello di non intervenire. "Abbiamo scritto all'ambasciatore olandese, in ogni caso questa nave l'Italia la vede solo in cartolina, le regole se ci sono vanno rispettate, non si mettono a rischio le vite umane". Penso a Malta e alla Tunisia.

Salvini: "Sono veramente arrabbiato".

Latest News