Migranti, Salvini a Pontida: "I porti sono e resteranno chiusi"

Album Generico

Salvini, le ruspe e il consenso (ma i fatti?)

"Bisogna cambiare l'Europa non basta cambiare l'Italia".

Il segretario ha fatto un giro tra i gazebo bianchi, uno per ogni regione italiana isole e Sud compresi, stringndo mani.

Centinaia di sostenitori si sono già dati appuntamento ieri sera, molti con camper e tende per passare la notte. Secondo gli organizzatori, almeno 200 pullman organizzati sono arrivati a Pontida. Matteo Salvini apre ufficilamente il raduno di Pontida scavalcando le transenne ed entrando nel pratone. "Le opinioni personali sono benvenute ma il governo è un'altra cosa", ha rilevato il vicepremier. Quanto ai rapporti con gli alleati Cinnquestelle: "Sono contento e soddisfatto del lavoro del Governo Lega-M5S".

Sulla collina di Pontida compare lo striscione "Secessione".

Inter, il quinto elemento: Politano ufficiale
Politano sarebbe già partito da Los Angeles, dove si trova in viaggio di nozze, per rientrare in Italia e firmare con l'Inter . Manca soltanto l'ufficialità per quanto riguarda la chiusura della trattativa tra Inter e Sassuolo per Matteo Politano .


Gay: Fedriga, mai patrocinio a Pride, si' a family day. "Non si danno soldi pubblici a chi fa propaganda per l'egoismo degli adulti, ma a chi difende i piu' piccoli che hanno diritto ad avere una mamma e un papa'", ha aggiunto Fedriga.

I risultati del Consiglio Ue sui migranti, per l'Italia sono "un primo passo", perché "finalmente si è discusso delle proposte italiane: siamo a metà opera, si sono accorti che possiamo dire dei no, e se c'è bisogno li diciamo", ha poi sostenuto il vicepremier e ministro dell'Interno. "E noi abbiamo solo il tempo di costruire". Se dalla lista degli invitati si capisce molto del festeggiato, l'esordio di un governatore siciliano, Nello Musumeci, sul prato leghista, è la scelta più significativa. Fra i primi gadget in vendita, le magliette blu dei giovani leghisti (che da Movimento Giovani Padani si chiameranno Lega Giovani) con un'immagine del segretario Matteo Salvini e la scritta: "La pacchia è strafinita". Proveremo a rispettare vincoli e regole dell'Unione Europea. "Ci proveremo. Pero' vi do la mia parola che se per dare un futuro ai nostri figli, per fare stare meglio la nostra gente dovro' ignorare lo zero virgola imposto da Bruxelles lo faro'".

Pensioni, Salvini: "Rinnovo impegno a smontare Fornero. Altrimenti vincono loro, quelli per cui non esistono i confini, non esistono regole, esistono solo diritti ma non doveri". "E questo se lo deve mettere in testa chi arriva in Italia domani mattina".

"Non siamo qui per portare via diritti a nessuno". Io rispetto le opinioni di tutti, poi ci sono un governo e un ministro che fa. Cosi' ha detto Matteo Salvini a Pontida: "Mi fa schifo il solo pensiero dell'utero in affitto". "Oggi c'è una terza nave che prenderà la via di un altro Paese e ce ne saranno anche una quarta una quinta e così via", ha poi ribadito il ministro dell'Interno.

Latest News