Salvini a Boeri: "Gli immigrati pagano le pensioni agli italiani? Ma basta!!!"

Vitalizi, Boeri: 'Possibile intervenire fino a 200 mln e non sono briciole'

Salvini a Boeri: «Gli immigrati pagano le pensioni agli italiani? Ma basta!!!»

"Gli scenari più preoccupanti per la spesa pensionistica prevedono una forte riduzione dei flussi migratori che è già in atto", ha osservato Boeri ammonendo che "il sistema pensionistico non è in grado di adattarsi alla diminuzione dei contribuenti" legata al calo dei nati in Italia. "Si tratta di impegni ingenti che hanno effetti immediati che aumentano di molto la spesa pensionistica e con effetti che si trascinano nel tempo, perchè aumenta l'impegno per le future generazioni". Volenti o nolenti, l'immigrazione è qualcosa che può darci il modo per gestire questa difficile transizione demografica. "Avere immigrati regolari ci permette di avere flussi contributivi significativi". E' l'allarme lanciato dal presidente dell'Inps, Tito Boeri, presente al Festival del Lavoro del Mico a Milano.

Tito Boeri si esprime sulle politiche che hanno contraddistinto l'inizio del nuovo corso legislativo e sostiene che un blocco dei migranti influirà negativamente sulle pensioni. Le proiezioni demografiche, ha chiarito, "ci dicono che anche nel giro di pochi anni, se i flussi dovessero ridursi ulteriormente o addirittura azzerarsi, perderemmo città intere di popolazione italiana". La classe dirigente "deve spiegare questo problema, che è un problema demografico dell'immediato". Infine, Boeri ha toccato il tema dei vitalizi: "Secondo le nostre stime, con una serie di interventi sui vitalizi dei parlamentari e dei consiglieri regionali si potevano ottenere anche fino a 200 milioni di euro, che non sono niente a cospetto del nostro debito pubblico ma sono cifre importanti". L'intervento sulle pensioni d'oro è auspicabile "nel momento in cui c'è un debito pubblico molto alto - ha aggiunto - e si vuole abbassare la pressione fiscale sul lavoro per rilanciare l'economia".

Rita Pavone contro i Pearl Jam, con l'appoggio di Salvini
Puoi essere il più grande artista del mondo, ma ciò non toglie che sei un ospite e come tale dovresti comportarti. "Amen". Non è mancata la risposta dei Pearl Jam , decisamente breve quanto eloquente.


Boeri ha poi evidenziato che con i progetti del Governo sulle pensioni, compresa la quota 100 - la riforma pensionistica voluta da Lega e M5S per superare quella Fornero - "avremmo un milione in più di pensionati, ma meno lavoratori, e questo renderebbe ancora più pensate il fardello che grava su chi oggi lavora". Mentre sulle seconde: ridurre le "aree di privilegio è meritorio", ma per il taglio "bisogna intervenire sopra un dato importo. E soprattutto peggiora di molto il rapporto fra pensionati e lavoratori".

Latest News