Salvini esalta il popolo di Pontida: "Governeremo 30 anni e cambieremo l'Europa"

Manuele Marcovecchio

Nolano: undici uomini in campo con la Lega di Matteo Salvini

"In primis, Buonanno. Tanti fratelli e tante sorelle che hanno condiviso anni di battaglia in quello che non è un partito ma una famiglia". "Salvini giustamente ha capito che per raggiungere questo obiettivo sarà necessario siglare accordi e convergenze fra tutti quei Paesi e movimenti che vogliono in qualche modo stravolgere lo status quo". Il progetto del leader leghista è chiaro: "Un'alleanza internazionale dei populisti, che per me è un complimento". Ogni ulteriore diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista. "Era una donna nigeriana, ma poteva essere italiana o di qualsiasi altra nazionalità".

Salvini non ha alcun interesse a riscrivere la storia, che al di là della retorica i sovranisti usano come un alibi del presente: non una radice di appartenenza, ma una giustificazione di esistenza. Salvini citando il catechismo ha voluto intendere tutto ciò, e non mi pare proprio che possa essere considerato un discorso incompatibile con i principi cristiani. "E conto di fare a lungo anche il segretario della Lega". Ci sono anche Giovanni Toti (Liguria), Nello Musumeci (Sicilia), Donato Toma (Molise) e Nicoletta Spelgatti (Valle D'Aosta). Anche sul vertice europeo c'è chi accusa l'Italia di non aver ottenuto in realtà nulla di concreto.

Toto Cutugno colpito da un malore: annullato un concerto in Belgio
Il cantante è vittima di "un malore cardiaco": ha cancellato un concerto in Belgio e sarebbe ricoverato nella città di Liegi .


Ieri a Pontida si è scritta una pagina non secondaria di questo libro collettivo dell'odio democratico, di cui l'Italia non è la sola autrice, ma di cui rischia, per l'ennesima volta, di essere la più vergognosamente eccellente. La signora Merkel è in grosse difficoltà, mentre noi parliamo in Germania potrebbe consumarsi uno scontro istituzionale senza precedenti con il ministro dell'Interno Horst Seehofer che potrebbe ritirare la delegazione della Csu dal Governo. "Poi sul tema migranti vedo che la Polonia ha smentito la Cancelliera tedesca, quindi ho come l'impressione che qualcosa effettivamente sia successo".

Nel Governo però sembrano emergere le prime crepe. Il vicepremier, che comunque ringrazia Bossi e Maroni, indossa bermuda e t-shirt dei Giovani Lega, blu (il nuovo colore di Pontida, che prende definitivamente il posto del verde), col suo volto stampato al centro sopra la frase "La pacchia è stra-finita", pronunciata contro quello che, a suo dire, è il "laissez faire" dell'accoglienza. Così in una nota il coordinamento cittadino di Benevento "Lega - Salvini Premier". Ed è qui che gli slogan ora si chiamano 'programma'. Il problema è rappresentato dall'interpretazione che i giornali danno di certe dichiarazioni. "L'anno scorso Salvini dal palco ha detto che la Lega sarebbe stata al Governo, e ha mantenuto la promessa", ha sottolineato.

Latest News