Thailandia, ragazzi grotta intrappolati

Dramma in Thailandia: 12 giovani calciatori intrappolati nelle grotte da 4 giorni

Thailandia, 12 giovani calciatori intrappolati in una grotta: continuano le ricerche

Dobbiamo trovare i bambini entro oggi. "Speriamo che siano vivi da qualche parte".

Tiene con il fiato sospeso ormai da quasi una settimana la vicenda della squadra di calcio rimasta intrappolata in una grotta thailandese durante un'escursione.

Le piogge torrenziali che continuano a cadere sul nord della Thailandia ostacolano fortemente le operazioni di soccorso. Prima del rientro, i ragazzi e il loro tecnico si sarebbero avventurati in una grotta il cui accesso è proibito in questo periodo dell'anno, proprio a causa delle improvvise piogge che provocano rapidi allagamenti e torrenti di fango.

Toto Cutugno colpito da un malore: annullato un concerto in Belgio
Il cantante è vittima di "un malore cardiaco": ha cancellato un concerto in Belgio e sarebbe ricoverato nella città di Liegi .


Pasakorn Boonyalug, vicegovernatore della provincia di Chiang Rai ha dichiarato: "Pensiamo che siano nascosti in una parte della grotta, che prosegue per altri tre chilometri". Martedì i sommozzatori erano riusciti a penetrare alcuni chilometri all'interno della grotta, ritrovando però solo alcune impronte, scarpe e zaini.

I soccorritori, tra cui alcuni subacquei della marina tailandese, hanno già compiuto diversi tentativi, perlustrando l'enorme lago melmoso che si è formato all'ingresso delle grotte, ma l'eccessivo innalzamento del livello delle acque ha impedito di portare a termine l'esplorazione. Anche in caso sia così, a 4 giorni dall'incidente il rischio è quello che non ci sia abbastanza ossigeno nel punto della grotta dove potrebbero essere rinchiusi, oltre alla mancanza di cibo e acqua. Ecco perché cresce l'angoscia di un Paese intero, con le famiglie dei ragazzi precipitatesi sul posto e i media a monitorare costantemente le ricerche. Il sovrano Vajiralongkorn è apparso in televisione, sul canale nazionale, dove ha espresso la propria solidarietà ai parenti dei dispersi. Intanto alcuni monaci buddisti si sono riuniti in preghiera all'esterno della grotta assieme ai genitori e ai familiari dei 12 ragazzi.

Latest News