Circoscritto un caso di Dengue

Un caso di dengue a Firenze. Scatta la disinfestazione

Un caso di dengue a Firenze, chiude il parco di Villa Vogel per disinfestazione

La malattia per fortuna al momento non è endemica né in Italia né in Europa, ma ceppi sono molto diffusi sia in Africa che in Asia e in Sud America. "La Dengue è una malattia di tipo simil-influenzale causata da un virus presente in paesi tropicali e subtropicali, si trasmette attraverso la puntura di alcuni tipi di zanzare e non esiste trasmissione diretta da persona a persona", è quanto ha comunicato la Asl.

E' pervenuta segnalazione a questa AUSL -igiene pubblica e della nutrizione- di un caso di Dengue contratto in un paese tropicale in un cittadino abitante a Firenze nel Quartiere 4.

Ricordiamo che nelle ore precedenti un caso di febbre dengue è stato diagnosticato anche in centro storico a Cesena.

Di Francesco: "Mercato? Bravo Monchi. Radja-Inter scelta condivisa"
Nella Juve c'è un lavoro di squadra". "Qualità e fantasia destinate ad accrescere la nostra forza penetrativa, specialmente contro quelle squadre che si chiudono".


L'ente ha avuto modo di comunicare come non esista alcun rischio di trasmissione o contagio. Le zone interessate dall'intervento, solo precauzionale, che viene condotto dai tecnici di Alia spa, sono alcune aree verdi, come il giardino dell'asilo nido Stregatto e il parco di Villa Vogel (che oggi rimarranno chiusi), e le caditoie in alcuni tratti di via Corcos e via Pampaloni.

Un caso di Dengue anche in Emilia Romagna. La paziente, attualmente ricoverata presso il reparto di Malattie Infettive dell'Ospedale di Forlì, è in buone condizioni di salute. La presenza dell'acqua favorisce lo svilupparsi di larve, per questo sarà importante evitare l'accumularsi di acqua sia nei secchi che in cucina. Ieri è stata eseguita una disinfestazione nella zona dove risiede la donna e nelle aree limitrofe. Ogni estate si fa un gran parlare di come evitare la prolificazione delle zanzare perché sono i ristagni presenti in varie aree della propria abitazione ed in generale in tutte le zone in cui vi possono essere dei ristagni d'acqua perché è proprio lì che prosperano le larve fino a trasformarsi in zanzare. Una nota del Comune informa che casi del genere si sono già verificati a Cesena e l'immediata profilassi ha dimostrato di essere lo strumento più efficace, impedendo la diffusione della malattia.

Latest News