Arriva il Taser ma non a Roma

Taser a forze dell'ordine Via alla sperimentazione

Taser a forze dell'ordine, via a sperimentazione

Gli effetti di questo dispositivo, del resto, non sono innocui. Nonostante il fatto che proprio il ministro Salvini avesse annunciato a Genova, nella sua recente visita, la nuova dotazione delle forze dell'ordine.

A sperimentare la pistola saranno gli uomini della Polizia di Stato, dell'Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza. Si tratta di una misura di deterrenza, ha spiegato Salvini, che "può risultare più efficace e soprattutto può ridurre i rischi per l'incolumità personale degli agenti".

Il taser non é altro che un'arma elettrica in grado di immobilizzare i malcapitati attraverso una scarica elettrica ad alto voltaggio.

Psg, visite mediche e firma per Buffon
Poco dopo sono arrivate le parole di Al Khelaifi: "Siamo molto orgogliosi di accogliere Buffon all'interno della nostra squadra". E' finalmente arrivato, dopo settimane di attesa, il giorno dell'ufficialità del passaggio di Gigi Buffon al PSG .


Di ieri la notizia che la pistola elettrica entrerà nell'arsenale a disposizione delle forze dell'ordine. "Credo che la pistola elettrica sia un valido supporto, come dimostra l'esperienza di molti Paesi avanzati, tra cui gli Stati Uniti, il Regno Unito, la Francia e la Svizzera", afferma il vicepremier. Lo rende noto il Viminale, ricordando che sara' usato inizialmente in 11 citta': Milano, Napoli, Torino, Bologna, Firenze, Palermo, Catania, Padova, Caserta, Reggio Emilia e Brindisi. Il problema è che si prestano intrinsecamente all'abuso. Interrogato sull'impiego dello strumento nelle strade cittadine, il primo cittadino ha precisato che "queste sono decisioni che non riguardano l'amministrazione comunale ma che riguarda il ministero degli Interni".

Arriva il taser e subito ci si interroga sul suo utilizzo. Bisogna ad esempio considerare la caduta di una donna incinta, o di una persona con disabilità motorie e simili. Un ulteriore studio commissionato dalla Canadian Broadcasting Corporation ha determinato che il 10% delle 41 taser esaminate sprigionava più corrente di quella dichiarata dal produttore, mettendo quindi in luce la necessità di altre verifiche e test indipendenti su queste armi.

Latest News