Belgio, Kompany ammette: "Brasile più forte"

Brasile Messico

AFP LaPresse

Sfida nella sfida tra i fantasisiti Neymar e Hazard.

In casa Belgio non ci sono defezioni.

Anticipiamo due previsioni dei quarti di finale dove troviamo l'Uruguay di Tabarez che dovrà fare i conti con la possibile assenza di Cavani e una Francia con un Mpappè sempre più leader. I transalpini, dopo aver vinto il Gruppo C, hanno invece eliminato l'Argentina 4-3. L'ex allenatore della Juventus si aspetta però tutta un'altra partita. I brasiliani, per ora, non hanno mai perso e sono stati fermati solo alla prima partita dei gironi contro la Svizzera sull'1-1.

Juventus, Marca: "Cristiano Ronaldo ha dato la sua parola ad Andrea Agnelli"
Una zona tranquilla, lontana dal traffico di Torino , e dove spesso hanno vissuto pezzi importanti della storia della Juve . E l'attesa cresce sempre più, diventa fibrillazione, per quella che sarebbe un'operazione sensazionale.


Così Oscar Washington Tabarez, ct dell'Uruguay, sollecitato dai giornalisti in conferenza stampa a Nizhny Novgorod, ha parlato delle condizioni di Edinson Cavani, bomber della 'Celeste', molto atteso nel quarto di finale di domani contro la Francia e che oggi si è allenato a parte. Il Belgio subisce molto, ma ha la possibilità di perforare nelle ripartenze anche la solidissima difesa verdeoro.

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Vertonghen, Kompany, Alderweireld; Witsel, De Bruyne, Chadli, Meunier; Fellaini, Hazard E.; Lukaku R. All: Roberto Martínez.

I quarti dell'altra parte del tabellone, Svezia-Inghilterra e Russia-Croazia, si giocheranno invece sabato. "Vedremo una bella partita, ricca di calcio 'bonito'". La Svezia non è una squadra da sottovalutare, dal momento che ha collezionato, dalle qualificazioni ai mondiali ad ora degli scalpi di vittime illustri: prima l'Olanda e poi, come purtroppo sappiamo bene, l'Italia. Jan Andersson in questi due anni ha svolto un grande lavoro, creando una perfetta macchina difensiva capitanata dall'ex conoscenza italiana Granqvist. Il Belgio ha sofferto tantissimo per avere ragione del Giappone: ha mostrato di avere qualche problema nell'attaccare nazionali che si chiudono e ripartono in velocità - sapendolo fare con una certa organizzazione - ma quando è stata messa con le spalle al muro ha saputo girare la partita, sfruttando anche la fortuna. Alla fine il Brasile è costretto a mollare i mondiali di calcio di Russia 2018, mentre la nazionale belga andrà ad affrontare in semifinale la Francia, che oggi ha battuto l'Uruguay. "La più grande sfida in un Coppa del Mondo è a livello mentale". Questa potrebbe essere la loro ultima occasione.

Latest News