Ronaldo 'grato al Real se lo lascerà andare'

Dalla Spagna Ronaldo il Real pareggia l'offerta della Juve

Ronaldo 'grato al Real se lo lascerà andare'

La clausola rescissoria da un miliardo di euro sarebbe stata rimossa lo scorso gennaio, aspetto che ha portato CR7 a valutare un trasferimento in estate. Se tre indizi fanno una prova, come diceva Agatha Christie, Cristiano Ronaldo è già un giocatore della Juventus anche in assenza di ufficialità. Concluso il mondiale del Portogallo (uscito senza troppe pretese agli ottavi con l'Uruguay) ecco che inizia a girare la notizia bomba: su Cr7 c'è la Juventus e l'accordo tra il club bianconero ed il calciatore sembra piuttosto avviato. Adesso la palla passa al Real Madrid.

Le dichiarazioni dopo la vittoria della terza Champions League consecutiva avevano fatto capire che Cristiano Ronaldo era intenzionato a lasciare Madrid per andare in cerca di una nuova esperienza calcistica.

Ultime dalla Spagna: "Cristiano Ronaldo non andrà alla Juve"
Díaz, Cristiano Ronaldo-Juventus si può fare secondo lei? O forse anche questa è una suggestione da calciomercato? Scrive El Balon: Florentino Peres richiede un minimo di 150 milioni, tra fisso e variabile da negoziare.


Nelle ultime tre sedute, l'azione Juventus ha recuperato il 22% con la capitalizzazione della società che è passata da 665 milioni a 825 milioni, quindi 160 milioni circa in più. Sarebbe questo, secondo il programma televisivo El chiringuito de Jugones, il messaggio dell'agente del fuoriclasse portoghese (stufo della 'guerra' con il suo club) nell'incontro andato in scena con il numero 1 dei blancos e il direttore sportivo José Angel Sanchez (secondo altre indiscrezioni il vertice ci sarà nelle prossime ore).

Intanto si diffondono anche le prime immagini della presunta nuova casa di Cristiano Ronaldo: una dimora di lusso fuori Torino.

Latest News