Cristiano Ronaldo in vacanza in Grecia, pronto a partire per Torino

Cristiano Ronaldo la notte che ha sancito l'addio al Real Madrid

Cristiano Ronaldo in vacanza in Grecia, pronto a partire per Torino

In vacanza in un lussuosissimo ed esclusivo resort in Grecia, nella Costa Navarino, blindato ed inaccessibile. Cristiano Ronaldo sta passando lì le ore e i giorni di attesa di quello che potrebbe essere il più incredibile trasferimento degli ultimi anni, se non della storia del calcio italiano. Un addio 'concordato', con in cambio un fortissimo sconto - dal miliardo della clausola appunto ai 100 milioni di euro - sul prezzo di uscita. Se si chiude, non si chiude in così poco tempo.

"Se lasciasse i blancos, sarebbe semplicemente una nuova tappa e una nuova sfida della sua carriera straordinaria". C'è chi dice che il motivo della decisione è da rintracciarsi nel rapporto ormai conflittuale con il presidente, mentre i più maliziosi fanno riferimento ai problemi del calciatore con il fisco spagnolo. Netti. I 25 milioni di cartellino annuale (100 milioni totali) cui faranno da contraltare (o per meglio dire, visto l'ambito, da contro partita), un merchandising che dovrebbe aumentare rispetto agli attuali 30 milioni, sommandosi ai rialzi sui ricavi da stadio, fermi a 57 milioni secondo il bilancio 2016/17. A Jorge Mendes il compito di mediare per arrivare presto a una soluzione. Arrivano ulteriori conferme sul passaggio in bianconero del fenomeno Cristiano Ronaldo.

Dalla Francia: Psg, visite mediche ok per Buffon. Si attende l'annuncio
Il portiere 40enne avrebbe trovato l'accordo con il Psg per un anno con opzione per un secondo. Dovrebbe guadagnare 4 milioni a stagione.


La Juventus infatti, attraverso il proprio sito ufficiale, ha pubblicato un comunicato che recita: "Su richiesta della Consob, in relazione alle notizie diffuse recentemente dagli organi di stampa, Juventus Football Club S.p.A. precisa che durante la Campagna Trasferimenti la Società valuta diverse opportunità di mercato e all'eventuale perfezionamento delle stesse fornirà adeguata informativa nei termini di legge". Perez intanto ha convocato il consiglio di amministrazione del club per martedì: all'ordine del giorno la cessione di CR7.

Latest News