Juventus, Emre Can si presenta: "Sono qui per vincere la Champions"

Emre Can Juventus

Juventus, Emre Can si presenta: "Sono qui per vincere la Champions"

Le prime parole di Emre Can in bianconero fanno rima con il motto di bonipertiana memoria inciso, da sempre, nella filosofia made in Juventus.

"La società mi ha contattato a lungo e mi voleva fortemente".

Il 24enne avrà tempo di ambientarsi, ma sotto certi aspetti è stato già catechizzato a dovere: "Sono qui per vincere nuovi titoli, conosco la mentalità del club". Un assaggio di juventinità nel primo giorno di ritiro nella nuova casa della Vecchia Signora, la Continassa, dopo dodici anni di Vinovo, centro sportivo da ieri riservato a giovanili e women.

La conferenza stampa di Emre Can, salvo variazioni di palinsesto, non sarà trasmessa in diretta tv: infatti da poco JTv ha chiuso e sarà disponibile soltanto in diretta streaming video, ovviamente per chi sia in possesso di un dispositivo mobile - PC, tablet o smartphone - per accedere al sito ufficiale dei bianconeri e seguire l'evento. Khedira mi ha detto che la Juve è eccezionale. "Ha ragione e io sono felice di essere qui". Arriva da un finale di Champions giocata (e persa) proprio contro il Real Madrid di CR7, che intanto sembra essere sempre più vicino a diventare il suo prossimo compagno di squadra. "So che tutto qui la inseguono da 22 anni e voglio dare una mano, ma il primo obiettivo resta lo scudetto". Tutti i giocatori della Juventus sono eccezionali.

Come ha fatto la Juve a convincerti, vista la grande concorrenza?

Cade da scala a Palazzo Reale e muore
L'uomo , secondo le informazioni, sarebbe precipitato a terra dopo un volo da un'impalcatura alta 5 metri. E a nulla, purtroppo, è valso il tentativo dei medici di salvargli la vita.


"Penso che il primo obiettivo debba essere sicuramente la Serie A, poi arriverà anche la Champions".

In attesa del colpo Cristiano Ronaldo la Juventus presenta a stampa e tifosi uno degli acquisti più attesi. "Sarebbe grandioso se arrivasse. I giocatori della Juventus sono davvero fantastici ma l'esito del Mondiale non andrà ad influire su quella che sarà la prossima stagione, non ci saranno assolutamente ripercussioni".

Ha già parlato con Allegri sulla sua posizione in campo?

Come ti hanno accolto Allegri e il gruppo? Mi hanno chiesto di come sia andata dopo l'infortunio, delle vacanze. Quanto è deluso per l'eliminazione precoce della Germania? Delusione per l'uscita dal Mondiale? "Loew è un grandissimo allenatore, ha vinto proprio gli ultimi campionati mondiali quindi sono sicuro che riuscirà a rimettersi in piedi".

Latest News