Meteo drammatico in Giappone: terribili inondazioni, 100 morti

Meteo drammatico in Giappone: terribili inondazioni, 100 morti

Meteo drammatico in Giappone: terribili inondazioni, 100 morti

Le operazioni di ricerca dei dispersi proseguono, mentre decine di persone mancano ancora all'appello da giovedì, quando ha avuto inizio l'eccezionale ondata di maltempo. I soccorritori stanno fronteggiando le conseguenze provocate da crolli e inondazioni che hanno colpito l'area di Kyoto, Hiroshima e Yamaguchi in seguito alle piogge torrenziali. Sono al lavoro 54mila persone tra soldati, poliziotti e pompieri coadiuvati da 41 elicotteri. Altre quattro persone sono in gravi condizioni e 57 risultano disperse. Lo rende noto il governo giapponese. Gli ordini di evacuazione adesso riguardano oltre 3 milioni di residenti, con l'intensificarsi del rischio di alluvioni e smottamenti, in particolare nelle prefetture di Hiroshima e Okayama.

Mondiali 2018, trionfo Bleus per i bookmaker
Del resto i Bleus e gli inglesi viaggiano da favoriti anche nelle giocate su chi passerà il prossimo turno. La finalissima si giocherà domenica 15 luglio , alle ore 17 italiane, nello stadio "Luzniki" di Mosca .


Nel distretto di Mabicho circa 1.200 ettari di terreno risultava sommerso dall'acqua, con 4.600 case completamente inondate. Le piogge torrenziali hanno devastato la regione del Kansai e del Kyushu, diverse aziende del settore auto sono state costrette a sospendere le produzione. Il ministero dei Trasporti sostiene che le inondazioni hanno interrotto l'operatività di 17 ferrovie e 56 strade nel Giappone occidentale. Dalla sua residenza ufficiale, dove è stata allestita una unità di crisi, il premier giapponese Shinzo Abe ha esortato gli uomini del soccorso a "dare priorità al salvataggio delle vite umane, garantendo l'invio di squadre specializzate nel più breve tempo possibile". Mercoledì 11 luglio il premier nipponico avrebbe dovuto essere a Bruxelles per la firma di due accordi di partnership con l'Unione Europea.

Latest News